Uso sicuro della webcam: chi ti sta guardando? | VPNOverview

Potrebbero essere stati i Jetson a introdurci per primi all’idea di avere conversazioni telefoniche accompagnate da video live. Ci vorrebbero decenni, però, perché la realtà diventi realtà. La webcam collegata al tuo computer è in grado di eseguire lo streaming di videochiamate dal vivo, consentendoti di trasmettere video in diretta su Facebook o semplicemente pubblicare video di te su YouTube e altri punti vendita. Se apprezzi la tua privacy, tuttavia, potresti avere dei dubbi sul fatto che la tua webcam sia davvero sicura. Proteggiti dall’hacking della webcam in pochi semplici passaggi.


Webcam spionaggio – realtà o paranoia?

Potrebbe sembrare che preoccuparsi di qualcuno che ti spia attraverso la tua webcam sia un po ‘paranoico e che porti troppo in là i problemi di privacy. Tuttavia, avvisa gli utenti di Instagram nel 2016 che hanno notato del nastro sulla webcam di un computer sullo sfondo di una foto del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg nel 2016. Inoltre, il direttore dell’FBI James Comey ha detto pubblicamente alle persone che prendere tali misure è semplicemente sensato. Quindi forse il pensiero non è così folle.

In molti casi, è ridicolmente facile per un hacker ottenere il controllo sulla tua webcam. In effetti, molti hacker lo fanno solo per divertimento. Le registrazioni segrete di persone in posizioni compromettenti possono anche essere redditizie su siti pornografici o sul web oscuro. Mentre molti preferiscono non contemplare l’idea, coloro che si occupano di privacy possono trovare modi semplici per rendere sicuro l’uso della webcam.

Chi può accedere alla tua webcam?

Ottenere l’accesso alla tua webcam può essere semplice come un po ‘di codice. Tutto ciò di cui un agente canaglia ha bisogno per accedere al tuo dispositivo è solo una piccola crepa nella tua sicurezza. Una volta entrati, possono ampliare il divario per ottenere un accesso più completo. Con tutti i diversi tipi di malware in circolazione potresti non scoprire mai da dove provenga un virus. Il crimine informatico è in continua evoluzione e dobbiamo tenere il passo. Ecco alcuni dei modi più comuni in cui un hacker potrebbe accedere alla tua webcam.

Tecnico PC remoto

Chiunque abbia avuto accesso al tuo computer in remoto può potenzialmente tornare in seguito per accedere alla tua webcam. Le riparazioni da computer remoto sono comuni. I tecnici accedono al tuo computer e risolvono i problemi con il tuo software senza dover mai venire a casa tua. Mentre questi fornitori di servizi tentano di vagliare i propri dipendenti, anche i migliori metodi di screening non riusciranno a catturare ogni mela cattiva. Un semplice pezzetto di codice lasciato sul computer potrebbe consentire al tecnico di accedere nuovamente al computer in un secondo momento.

Email infetta

spamLe email possono contenere facilmente allegati con codice infettivo incorporato. Il mittente non deve disporre di un codice molto complesso per ottenere un accesso minimo al tuo computer. Una volta che il loro piede è nella porta, anche un hacker moderatamente competente potrebbe essere in grado di accedere alla tua webcam e ad altre informazioni sul tuo computer.

Siti Web dannosi

Gli hacker investono spesso banali quantità di denaro nell’acquisto di un dominio web molto vicino al nome di dominio di un sito Web popolare. Solo il loro sito web ha un piccolo errore di ortografia. Inverti due lettere e ti trovi improvvisamente su un sito Web in grado di fornire il codice sufficiente per consentire l’accesso al tuo computer.

I collegamenti inviati tramite e-mail o sui social media possono anche far sì che utenti ignari arrivino su un sito Web dannoso. Tutto ciò che serve agli hacker è farti atterrare sul loro sito solo una volta. Questo è sufficiente per fornire il codice che aprirà la porta sul retro per consentire loro di accedere in seguito.

Quali dispositivi sono a rischio?

Qualsiasi dispositivo che usi con una videocamera può essere potenzialmente violato per uso dannoso. Tutti gli stessi trucchi di cui sopra funzioneranno con quasi tutti i dispositivi. Mentre alcuni sono più difficili da decifrare, la realtà è che qualsiasi dispositivo può essere eventualmente hackerato. Gli hacker lavorano instancabilmente per sviluppare nuovi metodi per accedere ai tuoi dispositivi. Sia che tu stia utilizzando un computer desktop, un laptop, un tablet o uno smartphone, qualcuno può potenzialmente guardarti attraverso la tua webcam. Tuttavia, prendendo le giuste misure per proteggere i tuoi dispositivi puoi spaventare la maggior parte degli hacker.

Come posso proteggermi?

È già stato menzionato un modo infallibile per impedire l’uso non autorizzato della webcam. Un semplice pezzo di nastro adesivo sull’obiettivo funzionerà sicuramente. Lo svantaggio ovviamente è che non puoi usarlo neanche. Se ti piace regolarmente l’uso di Skype, scattare foto o video con la tua fotocamera o lo streaming di video in diretta sui social media, potresti essere deluso dal dover rinunciare completamente alla tua webcam.

Mantenere aggiornati i programmi antivirus è sempre un buon consiglio e può aiutarti a proteggerti dalle minacce note alla sicurezza del tuo computer. Inoltre, mantenere aggiornato il sistema operativo del dispositivo con le ultime patch aiuterà a proteggere il dispositivo da accessi non autorizzati.

Diffidare sempre dei collegamenti nelle e-mail degli utenti che non si conoscono, poiché potrebbe essere phishing. Ricorda, se un’e-mail sembra sospetta, è meglio lasciarla non aperta piuttosto che rischiare l’infezione. Se ritieni che un’azienda possa averti inviato un’email, contattali direttamente per risolvere il problema anziché rischiare di aprire un’e-mail potenzialmente dannosa.

Come una VPN può essere la migliore guardia per la tua webcam

Affinché un hacker possa accedere al tuo computer e alla tua webcam, hanno spesso bisogno di un’informazione fondamentale: il tuo indirizzo IP. Il tuo indirizzo IP è il codice univoco che identifica la posizione del tuo dispositivo nel cyberspazio. Per qualsiasi programma che invii informazioni al tuo computer online, devono avere questo indirizzo.

VPN-connessione a InternetUna VPN protegge la tua webcam mantenendo nascosto il tuo indirizzo IP. Quando si utilizza un servizio VPN di qualità, la richiesta di informazioni viene crittografata sul server VPN. La VPN quindi inoltra la richiesta di informazioni che viene rispedita all’indirizzo IP del server VPN, non direttamente all’utente. La VPN quindi crittografa le informazioni e te le invia. Qualsiasi codice dannoso che tenta di accedere alla tua webcam ha solo l’indirizzo IP del tuo server VPN. Queste informazioni sono quasi inutili per gli hacker poiché una VPN gestirà spesso centinaia di altri client attraverso i suoi server in qualsiasi momento. L’hacker non può individuare il tuo dispositivo, quindi non può accedere alla tua webcam.

Una VPN offre molti vantaggi aggiuntivi nel proteggere la tua privacy e darti accesso a servizi di streaming video limitati ad aree geografiche limitate. Per ulteriori informazioni su come una VPN può proteggere la tua privacy, consulta il nostro articolo sui dettagli delle VPN.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map