Quanto è sicura una connessione Bluetooth? | VPNoverview.com

Il Bluetooth è un metodo wireless per trasferire informazioni da un dispositivo a un altro. Nella maggior parte dei casi, il Bluetooth è più sicuro del Wi-Fi. Come con qualsiasi sistema wireless, tuttavia, i tuoi dati potrebbero essere trasferiti ad altri che non intendevi avere accesso alle tue informazioni. E non è solo lo streaming di musica sulle cuffie Bluetooth che può essere compromesso. Il Bluetooth potrebbe rivelare una grande quantità di dati dal tuo cellulare, laptop o computer. È tempo che tu sia a conoscenza dei rischi per la sicurezza e la privacy derivanti dall’uso del Bluetooth.


Come funziona il Bluetooth

BluetoothNel X secolo, Harald Danimarca divenne il re di Danimarca e unì il regno con la Norvegia. In riconoscimento dell’importanza dei paesi nordici nel mondo delle tecnologie per telefoni cellulari, la tecnologia per il collegamento wireless degli auricolari per telefoni cellulari è stata intitolata a lui. La tecnologia Bluetooth è un protocollo per stabilire una rete locale. In questa rete cuffie e altre periferiche possono comunicare con il tuo cellulare e altri dispositivi.

Quando si collega il dispositivo Bluetooth, le informazioni vengono scambiate con il computer o il telefono. Innanzitutto deve stabilire che si tratta di un dispositivo che si è già connesso o di impostare una nuova connessione. Nell’uso normale, il telefono o il computer non si connetterà automaticamente a un nuovo dispositivo. Poiché è necessario approvare nuove connessioni, una connessione Bluetooth è normalmente protetta dall’hacking da dispositivi esterni che non fanno già parte della rete.

Come al solito, tuttavia, gli hacker trovano il modo di superare queste protezioni per accedere al tuo telefono o computer. Il Bluetooth è uno dei protocolli di comunicazione wireless più sicuri. Ma ci sono vulnerabilità che gli hacker possono sfruttare.

Come gli hacker ottengono l’accesso tramite Bluetooth

Nessun sistema di sicurezza è perfetto e il Bluetooth non fa eccezione. I dati tra il dispositivo e la periferica connessa Bluetooth sono crittografati. Ma gli hacker lavorano costantemente per violare quella crittografia. Gli hacker hanno maggiori probabilità di decrittografare i dati dai dispositivi utilizzando versioni Bluetooth precedenti. Una volta che la crittografia viene interrotta, gli hacker possono intercettare tutti i dati che passano da e verso il tuo dispositivo. Tocca la password della tua banca su un vecchio orologio con connessione Bluetooth e un hacker potrebbe essere in grado di raccogliere i tuoi dati.

Una delle migliori funzionalità di Bluetooth è la gamma alla quale è possibile connettersi al dispositivo. Puoi allontanarti dal tuo telefono sulla scrivania e comunque estrarre i messaggi sul tuo smartwatch. Ma questa gamma consente anche agli hacker di avere molto spazio per cercare di intercettare il segnale. In palestra o nel tuo coffeeshop locale, è possibile che un hacker possa curiosare sul tuo segnale Bluetooth.

auricolare bluetoothAlcuni auricolari hanno vulnerabilità di sicurezza che li rendono più facili da hackerare. Una volta che un hacker rompe le cuffie, è facile per loro ascoltare o semplicemente registrare le tue conversazioni. Un hacker potrebbe quindi ottenere informazioni personali da utilizzare contro di te. La maggior parte delle aziende ha bisogno di informazioni personali per verificare la tua identità quando chiami. Un hacker che ascolta la tua telefonata sarebbe quindi in grado di spacciarti per rubare la tua identità. Lui o lei potrebbe anche imparare il tuo indirizzo e sentirti discutere i prossimi piani di vacanza. Ciò potrebbe fornire un’opportunità semplice per entrare nella tua casa quando sanno che sei fuori casa.

Un altro trucco popolare inganna il tuo telefono per stabilire una connessione con un nuovo dispositivo. Gli hacker superano i requisiti per l’autorizzazione di nuovi dispositivi. Questo attacco richiede più abilità di molti altri hack Bluetooth. Ma questo può fornire anche molte più informazioni. Una volta che il dispositivo ha stabilito tale connessione, invierà e riceverà tutti i dati richiesti tramite la connessione.

Proteggi il tuo Bluetooth dall’hacking

Anche se potresti non essere in grado di proteggerti da ogni possibile minaccia alla sicurezza, alcuni semplici passaggi possono migliorare notevolmente la tua sicurezza Bluetooth. Innanzitutto, nelle impostazioni Bluetooth, configura il dispositivo in modo che si connetta solo a dispositivi attendibili. Questo spesso ostacolerà qualsiasi tentativo di stabilire connessioni con nuovi dispositivi. In secondo luogo, è possibile configurare il dispositivo in modo da richiedere un codice PIN per stabilire una nuova connessione. Ciò rende praticamente impossibile per qualcuno ingannare il telefono per creare una nuova connessione.

Una delle cose migliori che puoi fare per proteggere il tuo dispositivo Bluetooth da intercettazioni o altro dall’hacking delle cuffie è disattivare il Bluetooth quando non viene utilizzato. Limitando l’opportunità per gli aggressori di ottenere l’accesso al Bluetooth, si migliorano le probabilità di mantenere la sicurezza. Molte app di automazione come If This Then That o Tasker possono essere configurate per disattivare automaticamente il Bluetooth quando si lascia una posizione o si disconnette da un dispositivo. Questo non solo può migliorare la tua sicurezza, ma ti darà anche una leggera spinta alla durata della batteria del tuo dispositivo.

Non sono solo gli hacker di cui devi preoccuparti

Potresti pensare che gli hacker siano l’unica minaccia che devi preoccuparti di provare a utilizzare il Bluetooth in modi che non hai approvato. Purtroppo, non è così. Molte app, tra cui app popolari di Facebook, Google e altre, possono utilizzare il Bluetooth del dispositivo per monitorare costantemente la tua posizione.

Indicatore di posizione dello smartphoneQuando disattivi il Bluetooth dal tuo dispositivo, la trasmissione si interrompe, ma riconosce comunque i segnali Bluetooth vicino al tuo dispositivo. I produttori di app possono utilizzare le informazioni su quali segnali Bluetooth stanno raggiungendo il telefono per individuare la propria posizione. Molti produttori di app spiegano nella loro informativa sulla privacy che useranno il Bluetooth per tenere traccia della tua posizione. Ciò significa che queste aziende possono monitorare i tuoi indirizzi di casa e di lavoro, quando visiti un nuovo medico, i tuoi luoghi preferiti per fare acquisti e molto altro sulla tua vita. Bluetooth è un segnale di tracciamento molto preciso.

Puoi proteggere la tua privacy da questa invasione Bluetooth da parte dei produttori di app. Leggi attentamente l’informativa sulla privacy per vedere se le app che stai utilizzando fanno uso del Bluetooth nel loro rilevamento della posizione. Poiché il tracciamento della posizione richiede la tua autorizzazione, puoi disattivare l’autorizzazione nel tuo dispositivo per tali app. È importante notare che anche se i servizi di localizzazione e Bluetooth sono disattivati ​​sul tuo dispositivo, i produttori di app possono tracciare la tua posizione tramite Bluetooth purché non disattivi le autorizzazioni per l’app.

Proteggi la tua privacy e sicurezza seguendo alcune semplici regole con Bluetooth. Disattiva il Bluetooth quando non viene utilizzato, connettiti solo con dispositivi affidabili e monitora le autorizzazioni concesse alle app quando le installi. Sebbene nessun sistema di sicurezza sia perfetto, prendendo queste semplici precauzioni puoi rendere il Bluetooth il più sicuro possibile.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me