Privacy online: quanto è sicuro il tuo Snapchat? | VPNOverview

Mentre Snapchat sta iniziando a catturare alcuni tra gli utenti più anziani, ancora quasi la metà di tutti gli utenti di Snapchat ha meno di 25 anni. Ci sono stati problemi di privacy con Snapchat. Conoscendo i limiti e i rischi dell’utilizzo dell’app, è possibile salvaguardare la tua privacy. Bastano pochi minuti per rivedere le impostazioni sulla privacy e garantire le informazioni disponibili tramite l’app. Puoi assicurarti di rivelare solo le informazioni che ritieni siano pubbliche.


La storia di Snapchat

Logo SnapchatLa storia di Snapchat inizia nel 2011 quando il fondatore Evan Spiegel immagina un nuovo tipo di social network. Facebook e Twitter memorizzano le tue conversazioni fornendo un record permanente che puoi rivisitare. Snapchat, d’altra parte, si sforzerebbe di diventare un luogo in cui le conversazioni avvengono più come nella vita reale.

Snapchat Gli snap sono come una conversazione che hai faccia a faccia con un amico. Tu dici qualcosa, loro dicono qualcosa. Tre giorni dopo, nessuno dei due può ricordare esattamente cosa è stato detto nella conversazione, ma l’atto di parlare tra loro costruisce la relazione.

Piuttosto che le conversazioni siano concrete e vivano per sempre nella tua sequenza temporale, Snapchat progetta i suoi Snap e Storie per vivere nel momento. Ricevi la chat e scompare, vivendo solo nella tua memoria. Dopo la visualizzazione, i post in Snapchat scompaiono o dopo un periodo di tempo limitato specificato durante la creazione e l’invio. Questa era l’idea, comunque.

Problemi con la storia

Entro il 2012, Snapchat aveva oltre 10 milioni di utenti, principalmente tra adolescenti. Gli adolescenti stavano fuggendo da Facebook quando i loro genitori e nonni hanno iniziato a unirsi. Entro il 2013, Facebook ha tentato di acquistare Snapchat per $ 3 miliardi, un’offerta che Spiegel alla fine ha respinto. Snapchat ha continuato la sua crescita esplosiva in base alla promessa che i post in Snapchat sono scomparsi per sempre. Snapchat stava vendendo la privacy e ad agosto 2014, il 40% dei diciottenni era stato catturato.

Sfortunatamente, i tuoi Snap non erano così privati ​​come aveva promesso Snapchat. Gli utenti sono stati in grado di catturare schermate dai loro telefoni e sono apparse molte app di terze parti che avrebbero salvato foto e video pubblicati su Snapchat. L’app potrebbe aver trasmesso la tua posizione a tua insaputa e in molti casi potrebbe raccogliere informazioni dalla tua rubrica senza chiedere.

Poiché Snapchat non ha verificato i numeri di telefono degli utenti al momento dell’iscrizione, sono sorti account falsi per raccogliere informazioni dagli utenti che pensavano di chattare con un amico. Questa violazione ha permesso a 4,6 milioni di nomi utente e numeri di telefono di Snapchat di entrare nelle mani sbagliate.

In un accordo con la FTC, divenne chiaro che Snapchat non riusciva a mantenere la promessa di far scomparire completamente i tuoi Snap per sempre dopo che erano stati ricevuti. Sebbene FTC non abbia rispettato Snapchat, monitorerà l’azienda per la conformità della privacy per i prossimi 20 anni.

Privacy di Snapchat oggi

Un recente aggiornamento di Snapchat ha nuovamente sollevato preoccupazione per i problemi di privacy. La funzione chiamata Snap Map ti consente di condividere la tua posizione con gli amici nell’app. Per impostazione predefinita, Snapchat disattiva la condivisione della posizione. Una volta acceso, tuttavia, può essere facile dimenticare che potresti condividere la tua posizione con chiunque utilizzi l’app.

Fortunatamente, puoi facilmente disattivare questa funzione se sai dove cercare nelle impostazioni sulla privacy. Snapchat ha migliorato le comunicazioni con gli utenti sulla sicurezza delle loro informazioni. Stanno aiutando gli utenti a conoscere i modi per proteggere i loro Snap. Puoi assicurarti di condividere solo ciò che vuoi condividere, con chi vuoi condividerlo.

Impostazioni privacy degli snapchats

Per accedere alle tue impostazioni sulla privacy, nell’app tocca l’immagine del tuo profilo nella parte superiore sinistra dello schermo per accedere al tuo profilo. Tocca l’ingranaggio nell’angolo in alto a destra per accedere alle tue impostazioni. Scorri verso il basso fino a visualizzare la voce “Servizi aggiuntivi” e tocca “Gestisci” per iniziare. Di seguito mostriamo quali impostazioni puoi modificare per rendere il tuo account più privato.

Impostazioni di Snapchat

Annunci mirati di Snapchat

Scorri verso il basso fino a “Preferenze annuncio” e toccalo per visualizzare le impostazioni pubblicitarie di Snapchats. Snapchat utilizza i dati ottenuti dal tuo utilizzo dell’app per fornirti pubblicità mirate. Utilizza anche le informazioni raccolte dagli inserzionisti su di te per indirizzare gli annunci anche a te. Entrambe queste opzioni sono selezionate per impostazione predefinita. Deseleziona “Basato sul pubblico” per disabilitare il targeting basato sulle informazioni ricevute dagli inserzionisti. Deseleziona “Basato su attività” per disabilitare gli annunci mirati in base alla tua attività in Snapchat.

Gestisci l’utilizzo dei tuoi contatti da parte di Snapchat

Dal menu “Gestisci”, scorri verso il basso fino a Contatti. Per impostazione predefinita, Snapchat non sincronizza i tuoi contatti con l’app. Se in passato hai concesso l’autorizzazione a Snapchat, continuerà ad aggiornare i tuoi contatti ogni volta che apporti una modifica. Per disattivare questa opzione, deseleziona Sincronizza contatti. Puoi anche visualizzare tutti i contatti che hai sincronizzato con Snapchat o eliminare tutte le informazioni dei tuoi contatti dall’app.

Controlla chi autorizzi a contattarti

Torna nel menu delle impostazioni, scorri verso il basso fino alla sezione intitolata “Chi può …”. Da qui fai clic su “Contattami” per limitare chi ti consente di contattarti. Snapchat offre solo un’opzione per limitare questa impostazione, “I miei amici”.

Oltre agli Snap, puoi pubblicare Snap nella tua Storia. Hai la possibilità di mostrare la tua storia a tutti o solo ai tuoi amici. Puoi persino personalizzare la tua Storia per impedire ad alcuni amici di vedere qualsiasi Snap che aggiungi alla tua Storia. Fai clic su “Visualizza la mia storia” per accedere a questa impostazione.

Se hai amici o interessi comuni, Snapchat potrebbe consigliarti ad altri nella loro funzione di aggiunta rapida. Se preferisci mantenere il tuo profilo più privato, tocca “Vedimi in Aggiungi veloce” e deseleziona la casella.

Puoi disabilitare la controversa funzione Snap Maps anche in questa sezione, toccando “Vedi la mia posizione”. Se la modalità Ghost è selezionata, non stai condividendo la tua posizione con nessuno. Questa è la modalità predefinita di Snapchat. Se hai scelto di condividere la tua posizione in passato, puoi selezionare la modalità Ghost per nascondere la tua posizione a tutti. In alternativa, puoi condividere la tua posizione con i tuoi amici o selezionare “Solo questi amici …” per selezionare solo gli amici con cui vuoi condividere la tua posizione.

Protezione della privacy al di fuori di Snapchat

Connessione VPNAnche se stai attento a ciò che condividi in app come Snapchat, potresti condividere più di quanto realizzi online. Un modo semplice per salvaguardare la tua privacy online è utilizzare il servizio di una VPN di qualità. Una VPN aiuta a mantenere le tue informazioni anonime online, proteggendo le informazioni sensibili e semplicemente consentendo di mantenere una maggiore privacy online. Puoi anche evitare restrizioni su quali siti web puoi visitare dal tuo luogo di lavoro o restrizioni geografiche basate sulla tua posizione. Per saperne di più, leggi il nostro post sulle funzioni di una VPN.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map