Principali estensioni del browser per la privacy e la sicurezza online

In questo momento, potresti essere l’unica persona che utilizza fisicamente il tuo computer. Potresti anche essere l’unica persona nella stanza. Tuttavia, se non stai adottando misure per rimanere anonimo su Internet, non navighi da solo. Ogni volta che vai online, lasci una scia di informazioni visibili a più terze parti di quanto pensi – e cancellare la cronologia del tuo browser non cambierà nulla al riguardo.


In questi giorni non possiamo passare una settimana senza notizie di governi esagerati che cercano di monitorare e controllare i loro cittadini su Internet. Ma i governi non sono i soli a cercare di dare un’occhiata al tuo traffico online. Esistono diverse altre entità di basso profilo che potrebbero raccogliere le tue informazioni identificative a tua insaputa. Questi includono il tuo ISP, i motori di ricerca, i singoli siti Web, i social network, gli amministratori di reti locali, le app, il tuo sistema operativo e il cattivo di Internet preferito da tutti: gli hacker.

In questo articolo troverai diverse estensioni del browser che possono aiutarti a tenere d’occhio la tua privacy. Le estensioni VPN ti aiuteranno a navigare in modo anonimo e impediranno l’accesso indesiderato ai tuoi dati, mentre gli adblocker possono bloccare fastidiosi annunci e i gestori di password mantengono le tue password sicure senza che tu debba ricordarle.

Che cos’è un Bestensione rower?

Prima di presentare le estensioni stesse, è importante capire che cos’è esattamente un’estensione del browser. Un’estensione del browser è un’applicazione che si collega al tuo browser, ad esempio Firefox, Chrome, Edge o Safari, per aumentarne il funzionamento. Ogni estensione ha una sua funzione specifica e dovrebbe svolgere un’attività che il browser non può svolgere da solo. La maggior parte dei browser ha solo le necessità indispensabili quando si tratta di funzionalità. La tua privacy e protezione online possono essere aumentate molto scegliendo i componenti aggiuntivi di terze parti giusti. Mentre i browser continuano ad avanzare nelle loro opzioni, non possono abbinare le funzionalità delle app dedicate. Queste app includono reti private virtuali (VPN), blocchi di annunci e gestori di password.

Estensioni VPN per navigazione sicura e privata

VPN-connessione a InternetLe reti private virtuali sono in circolazione da molto tempo, ma fino a poco tempo fa erano il regno dei professionisti IT. I governi e le aziende li hanno utilizzati per fornire ai dipendenti un accesso sicuro da postazioni remote. Ora, tuttavia, quasi tutti possono usarne uno. Una VPN reindirizza il tuo traffico attraverso una rete privata separata sulla strada per la sua destinazione finale. La VPN sostituisce le informazioni dell’utente con le proprie, quindi anche il sito Web finale non sa da dove provenga il traffico originale. Ci sono tre principali vantaggi per le VPN:

  • anonimato: Ogni sito Web legge e spesso memorizza i dati IP dei propri utenti. Questi dati contengono informazioni sul computer e sulla connessione di rete e potrebbero essere utilizzati per identificarti personalmente. Come accennato in precedenza, una VPN aggiunge un passaggio intermedio al viaggio dei tuoi dati. Pertanto, il sito Web di destinazione può vedere solo le informazioni IP della rete remota, non le tue.
  • Navigazione sicura: Oltre a rendere anonimi i tuoi dati, le reti VPN sono ben crittografate. Ciò rende i dati stessi estremamente difficili, a volte impossibili da leggere da terze parti non autorizzate. Ciò è particolarmente utile quando ci si collega a reti Wi-Fi pubbliche non protette come quelle di bar, biblioteche, ecc.
  • Contenuto non bloccato: Internet è il più grande progresso nel rendere il mondo un luogo più piccolo e meglio collegato per l’umanità. È pieno di contenuti ricchi e diversificati provenienti da tutto il mondo. Sfortunatamente, alcuni contenuti non sono ancora accessibili al di fuori di una determinata area geografica. O peggio: alcuni contenuti sono persino bloccati in determinati paesi. È abbastanza comune per gli utenti di YouTube e Netflix trovarsi di fronte a un messaggio che afferma che un video popolare non è disponibile nel loro paese. Le VPN ti consentono di aggirare tali blocchi geografici indirizzando il tuo traffico attraverso un server nel paese ospitante del video.

Le VPN sono spesso disponibili come applicazioni autonome, ma due dei nostri preferiti includono estensioni del browser intuitive per un facile accesso alle loro funzionalità. Eccoli:

Estensione del browser ExpressVPN per Firefox, Chrome e Safari

ExpressVPN è un popolare servizio VPN che ottiene costantemente il massimo dei voti nelle nostre recensioni interne. Come tutte le VPN premium, ExpressVPN richiede un abbonamento, anche se ottieni sicuramente quello per cui paghi. Dopo aver installato l’applicazione sul tuo computer, l’estensione ti dà accesso diretto alle impostazioni e alle funzionalità direttamente dal tuo browser preferito. Ciò consente di modificare i server VPN in modo che corrispondano alla pagina Web di destinazione senza dover uscire dal browser. ExpressVPN vanta una rete di oltre 2000 server in 94 paesi, quindi non avrai problemi a trovarne uno adatto alle tue esigenze. Come l’app stessa, l’estensione è molto facile da usare e piacevole da lavorare.

ExpressVPN ha occupato per molto tempo la posizione numero uno nelle nostre 5 migliori VPN. Anche l’estensione del browser VPN funziona altrettanto bene. Per utilizzare questa estensione, devi prima ottenere un abbonamento ExpressVPN facendo clic sul pulsante nella casella in basso. Dopo aver scaricato l’app e l’estensione del browser sul sito Web ExpressVPN, sarai in grado di navigare e scaricare in modo sicuro con pochi clic.

L’estensione del browser offerta da ExpressVPN verrà visualizzata nell’angolo in alto a destra del browser dopo averlo installato. Nella schermata che si apre, puoi facilmente scegliere una posizione e attivare la VPN. Le schermate sottostanti possono darti un’idea dell’aspetto di questa estensione.

Estensione del browser ExpressVPN attivata

Estensione del browser NordVPN per Chrome e Firefox

NordVPN è un altro servizio VPN con un’opzione di estensione del browser ben progettata. Sebbene sia un’alternativa meno costosa per ExpressVPN, è comunque un servizio premium. Ha una rete di quasi 4.500 server, distribuiti in oltre 60 paesi. Se la sicurezza è una priorità assoluta, la crittografia SSL 2048 bit di NordVPN e il supporto per tutti i principali protocolli VPN ne fanno una scelta sicura. Potrebbe non essere così veloce o raggiungere tanti paesi come ExpressVPN, ma sarebbe difficile trovare qualcosa di meglio a questo prezzo.

L’estensione del browser NordVPN è disponibile per Chrome, Brave e Firefox. Il download è molto semplice, anche se è necessario un abbonamento per farlo funzionare. Fare clic sul pulsante in basso per accedere al sito Web NordVPN. Segui le istruzioni, scarica l’estensione e sarai pronto per entrare tra pochi minuti.

Estensioni VPN per Opera

Il browser Opera non è utilizzato tanto quanto altri browser, come Chrome, Edge e Firefox. Pertanto, la maggior parte dei grandi servizi VPN, come ExpressVPN e NordVPN, non offre estensioni del browser per Opera. Ciò non significa tuttavia che gli utenti di Opera non abbiano alcuna opzione. Molte VPN offrono estensioni VPN supportate anche dal browser Opera. Le opzioni includono Zenmate VPN, PIA e Tunnelbear. Guardando la pagina delle estensioni di Opera, sarai in grado di trovare anche tutte le altre estensioni del browser disponibili per Opera.

Alcune delle estensioni menzionate, come Tunnelbear, possono essere utilizzate completamente gratuitamente. Tuttavia, è importante notare che le VPN gratuite sono generalmente una cattiva idea. Molte app VPN offerte online non proteggono te e il tuo traffico dati. Potrebbero raccogliere le tue informazioni personali per venderle ad altre parti, impiantare qualsiasi tipo di malware sul tuo dispositivo o guadagnare denaro mostrandoti una quantità eccessiva di pubblicità. Se vuoi davvero usare un servizio VPN gratuito, assicurati di ottenere uno di buona qualità, ad esempio controllando prima il nostro elenco con servizi VPN gratuiti decenti.

Attenzione: non utilizzare Hola VPN

Hola è un’estensione VPN molto popolare che può essere utilizzata in diversi browser. È facile, veloce e può essere utilizzato gratuitamente! Sembra perfetto, vero? Beh, non proprio. In effetti, Hola non può nemmeno essere definita VPN. A differenza delle opzioni VPN premium, Hola non è crittografato, non ha un servizio clienti e non supporta prontamente Netflix o torrent. Inoltre, mentre servizi come NordVPN ed ExpressVPN non tengono registri di traffico, Hola lo fa. Ciò significa che tutti i tuoi dati online vengono archiviati e il tuo traffico può essere facilmente ricondotto a te.

Ancora peggio, Hola è una rete peer-to-peer. Le persone dietro Hola non mantengono la propria rete di server. Al contrario, si affidano alla larghezza di banda dei loro utenti. Ciò significa che gli utenti a pagamento si connettono tramite gli indirizzi IP degli utenti non a pagamento. Hola afferma che questo metodo è sicuro, ma in realtà non lo è. Senza alcuna crittografia, una politica di non accesso e qualsiasi altro tipo di rassicurazione, tutto potrebbe andare storto durante l’utilizzo di Hola. In breve: stai lontano da questa falsa VPN.

Blocco pubblicità per eliminare pubblicità e script indesiderati

Un’estensione per il blocco degli annunci è uno dei modi migliori e più semplici per migliorare la tua esperienza online. Come suggerisce il nome, queste estensioni bloccano la pubblicazione di annunci e altri script indesiderati sulle pagine visitate. Gli annunci possono essere fastidiosi, specialmente quelli a comparsa, ma di solito sono innocui per l’utente finale. Ciò non vale per tutti gli annunci, tuttavia: alcuni contengono malware o reindirizzano a pagine che lo fanno, altri contengono contenuti offensivi e immagini NSFW che, anche se non correlate al contenuto effettivo della pagina che stavi visitando, potrebbero creare una situazione imbarazzante se sei in pubblico. I blocchi di annunci ti offrono un migliore controllo sulla tua esperienza online, motivo per cui ti consigliamo vivamente di utilizzarli, a condizione che tu usi quello giusto.

uBlock Origin

Logo UBlockuBlock Origin funziona con tutti i principali browser e utilizza poche risorse di sistema. Come la maggior parte degli adblocker, puoi scaricarlo gratuitamente. Dopo aver installato con successo uBlock Origin nel tuo browser, questa estensione filtra efficacemente tutti gli annunci e gli script indesiderati. Poiché esiste da molto tempo e invia costantemente nuovi aggiornamenti, quasi tutti gli annunci che potresti incontrare verranno bloccati.

Questa estensione include un elenco di blocco predefinito completo e uno strumento per bloccare al volo gli elementi della pagina. Tutto quello che devi fare è fare clic con il tasto destro su un’immagine o un campo e scegliere “Block Element”. Questo fa apparire una casella di testo riempita con l’URL dell’elemento. Fai clic su “Crea” per aggiungere l’elemento all’elenco di blocchi e scomparirà immediatamente. uBlock origin è anche personalizzabile, che consente di autorizzare pagine attendibili.

Mentre alcuni altri adblocker potrebbero essere leggermente più facili da usare, uBlock Origin è un adblocker estremamente buono. Funziona in modo eccellente, è completamente gratuito e non lascia passare nessuna pubblicità solo per guadagnare da loro.

Adblock Plus

logo adblock plusIl blocco annunci più popolare sul mercato è AdBlock Plus. È un’estensione gratuita disponibile per tutti i principali browser (ovvero Firefox, Chrome, Edge, Safari e Opera) e anche per alcuni minori (come Yandex, Maxthon e Chromium). Un’estensione appena installata bloccherà la maggior parte degli annunci con il suo elenco predefinito. Ti consente di importare altri elenchi o di crearne uno tuo. Hai anche la possibilità di abilitare o disabilitare il blocco su una pagina specifica. Questo è molto importante per la continua esistenza di molti siti Web. Purtroppo, AdBlock Plus ha anche un lato negativo.

Un grande svantaggio di AdBlock Plus è la loro iniziativa “Annunci accettabili”. Uno dei modi principali in cui AdBlock Plus guadagna è quello di consentire alle aziende di pagare per pubblicare i propri annunci. Pertanto, anche se stai utilizzando un “Blocco pubblicità”, puoi comunque ricevere annunci se un’azienda paga abbastanza. Per noi, questo ha completamente vanificato lo scopo e raccomandiamo di cercare un’alternativa come uBlock Origin.

Supporta i tuoi siti Web preferiti inserendoli nella whitelist

È importante riconoscere che il blocco degli annunci influisce direttamente sulle entrate dei siti visitati. Le estensioni del browser come uBlock Origin e AdBlock Plus sono una ventata d’aria fresca per la nostra privacy online personale e la nostra esperienza online, ma influiscono negativamente sui siti Web visitati. Questo, a sua volta, può rivelarsi negativo per te come visitatore.

La maggior parte dei siti Web sono gratuiti perché i creatori possono vendere spazi pubblicitari. Se tutti bloccassero queste pubblicità, molti siti web perderebbero completamente le loro entrate. Per continuare a esistere, i siti Web potrebbero quindi richiedere un abbonamento a pagamento. In questo caso, dovrai pagare per accedere ai contenuti del sito web. Se un sito Web non lo fa o non è in grado di farlo, potrebbe scomparire del tutto.

Realizzare e mantenere un sito web costa tempo, fatica e, nella maggior parte dei casi, denaro. Esiste un determinato sito Web che ritieni meriti tutte le entrate che possono ottenere dalla visualizzazione di annunci pubblicitari? Quindi puoi scegliere di inserire nella whitelist quel sito Web sia in AdBlock Plus che in uBlock Origin. In questo modo, vedrai comunque gli annunci su quelle pagine e li aiuterai a sostenere il loro sito web. Pertanto, se ti fidi di un sito Web e i loro annunci non sono troppo invadenti, considera di supportarli aggiungendo l’URL alla tua lista bianca.

Alcuni siti Web addirittura negano completamente agli utenti l’accesso ai loro contenuti quando utilizzano un blocco degli annunci. Se visiti un sito di questo tipo, visualizzerai un messaggio che ti informa che avrai accesso solo se autorizzi il sito Web. In questo modo, i siti Web possono “forzare” gli utenti di Internet a (parzialmente) disattivare i propri blocchi pubblicitari.

Estensioni per aiutarti a navigare in modo sicuro e anonimo

È quasi impossibile navigare sul Web senza lasciare tracce di informazioni su di te. Incontrerai senza dubbio cookie e altri tracker che tentano di tracciare il tuo comportamento su Internet. Fortunatamente, sono state sviluppate alcune estensioni del browser che possono aiutarti a rendere le tue sessioni Internet molto più sicure e più anonime. Discuteremo un paio di buone opzioni qui.

Tasso di segretezza

Tasso di segretezzaPrivacy Badger è un’estensione intelligente e gratuita sviluppata dalla Electronic Frontier Foundation che impara gradualmente a bloccare i tracker invisibili. Una volta installato, l’estensione inizierà a tenere d’occhio tutti i possibili tracker su ogni sito web che visiti. All’inizio l’estensione non bloccherà alcun cookie. Invece, Privacy Badger utilizzerà le informazioni raccolte per apprendere. Col passare del tempo, Privacy Badger capirà quali cookie di terze parti ti seguono costantemente sul web e li blocca. Di conseguenza, non ti imbatterai continuamente nella stessa borsa nei tuoi annunci, mentre i cookie utili e meno invadenti rimangono intatti.

L’estensione Privacy Badger funziona con un sistema di apprendimento unico. Per questo motivo, l’estensione funzionerà meglio e più efficacemente più a lungo la usi. Privacy Badger attualmente funziona per Opera, Chrome, Firefox e Firefox su Android.

Ghostery

GhosteryGhostery è un’altra estensione che mira a controllare i tracker dei siti Web. Rivela tutti i cookie di tracciamento attivi sul sito Web che stai visitando e ti dà l’opportunità di bloccarli. Se blocchi i cookie, i siti Web saranno in grado di raccogliere meno informazioni su di te. Pertanto, Ghostery aumenta la privacy e la sicurezza online. I tuoi annunci non saranno più adeguati al tuo comportamento online. Ad esempio, non troverai costantemente tutte quelle pubblicità sugli abiti da sposa scontati ovunque, solo perché hai detto a Facebook che eri al matrimonio di tuo cugino la scorsa settimana.

Come molte delle estensioni del browser discusse in questo articolo, Ghostery è gratuito e disponibile per la maggior parte dei browser, inclusi Firefox, Chrome, Opera, Safari, Edge, Brave e Cliqz. Offrono una versione mobile sia per Android che per iOS.

Mancia: Alcuni utenti hanno espresso preoccupazione per l’informativa sulla privacy di Ghostery. È possibile attivare il programma Ghostery chiamato raccolta dati GhostRank. Queste informazioni vengono raccolte per aiutare a migliorare la qualità del servizio. Tuttavia, se scegli di non aderire a GhostRank, non dovrai preoccuparti dei dati raccolti durante l’utilizzo di Ghostery.

Cancellazione automatica dei cookie

Cancellazione automatica dei cookieIl nome di questa estensione parla praticamente da sé. Cookie AutoDelete assicura che tutti i cookie nel tuo browser vengano automaticamente eliminati dopo aver chiuso una scheda. Alcuni cookie potrebbero passare attraverso Ghostery o Badger sulla privacy, che è il punto in cui Cookie AutoDelete interviene. È importante eliminare regolarmente i cookie. Senza farlo, i siti Web saranno in grado di seguirti online per un lungo periodo di tempo. Quando usi questa estensione, non dovrai ricordarti di svuotare la cache: il programma lo fa per te.

Se lo desideri, puoi aggiungere i cookie a una whitelist di eliminazione automatica dei cookie. Ciò significa che ti fidi di quei cookie e non li vuoi eliminare. L’uso di una whitelist di cookie può essere molto utile. Ad esempio, se aggiungi i cookie di Netflix a questo elenco, non dovrai accedere ogni volta che navighi sulla home page di Netflix in una nuova scheda. Cookie AutoDelete è disponibile per Firefox e Chrome.

HTTPS Ovunque

HTTPS OvunqueI siti Web possono funzionare con il protocollo HTTP o HTTPS. Puoi vederlo chiaramente nell’URL del sito, che inizierà con http: // o https: //. Le “s” in più in quest’ultima indicano che le comunicazioni con i siti Web che utilizzano quel protocollo verranno crittografate. Ciò garantisce la tua sicurezza e privacy online: le tue attività online su quel sito Web non saranno visibili agli altri. Inoltre, lo scambio di informazioni tra l’utente e il sito Web non può essere modificato da forze esterne. In questo modo, la possibilità di finire accidentalmente su un sito Web falso fingendo di essere il tuo ambiente bancario online si riduce significativamente.

Sull’estensione effettiva: HTTPS Everywhere garantisce che tutti i siti Web in grado di funzionare con HTTPS lo faranno. Questo aumenta la tua sicurezza online. L’estensione HTTPS Everywhere è stata prodotta come una collaborazione tra Electronic Frontier Foundation, che ha anche sviluppato Privacy Badger e The Tor Project. HTTPS Everywhere è disponibile per Firefox, Chrome, Opera, Android e Brave.

DuckDuckGo Privacy Essentials

DuckDuckGo

DuckDuckGo è una società interessata alla privacy che si è dedicata alla diffusione della privacy sul web offrendo servizi alternativi per le aziende meno interessate alla privacy. In particolare, DuckDuckGO ha creato un motore di ricerca alternativo a Google che rispetta effettivamente la tua privacy. Puoi visitarlo su https://duckduckgo.com

Privacy Essentials è l’ultima versione del loro portafoglio. Questa estensione aiuta a proteggere la tua privacy attraverso tre meccanismi:

  1. Blocca automaticamente tutti i tracker indesiderati
  2. Fai in modo che i siti utilizzino la loro versione HTTPS del sito Web meglio protetta. (l’installazione di questa estensione significa che non è più necessario HTTPS Everywhere.
  3. Fornire una panoramica di qualsiasi sito Web visitato in cui è possibile valutare rapidamente l’affidabilità e l’affidabilità di un sito Web in una singola finestra.

DuckDuckGo Privacy Essentials è gratuito ed è disponibile per Firefox, Chrome, Brave, Opera, Android, e iPhone.

Estensioni del browser per la gestione delle password

Molti di noi hanno diversi account online per cose come banche, social network, bacheche, e-mail e così via. Idealmente, dovresti avere un nome utente diverso e una password complessa univoca per ciascun account. Ricordare tutte queste diverse password è difficile e non vuoi scriverle tutte su un pezzo di carta che potrebbe essere perso o rubato. Invece, puoi usare un gestore di password. Un gestore di password crittografa e archivia le tue password in una posizione centrale, quindi invece di ricordare dozzine, devi solo ricordarne una. Il più delle volte, un gestore di password è una semplice estensione del browser. Discuteremo un paio di buoni gestori di password proprio qui per aiutarti a iniziare.

LastPass

Logo LastPassLastPass è un noto gestore di password che protegge tutte le password in un’unica passphrase principale. Ti consente di mantenere un deposito di password lunghe e complesse per tutti i tuoi account in modo da non dover più fare affidamento sulla tua memoria. LastPass vanta una solida crittografia AES-256 bit solo locale che mantiene i tuoi dati nascosti a tutti tranne che a te. La password principale e le chiavi di crittografia vengono conservate sul dispositivo e non vengono mai inviate ai server di LastPass.

Lastpass offre plugin ed estensioni per quasi tutti i grandi browser e funziona su desktop, laptop, tablet e smartphone. Tutte le modifiche apportate al tuo account, ad esempio quando aggiungi un nuovo accesso, sono sincronizzate tra i tuoi dispositivi.

Le funzioni di base di LastPass sono disponibili gratuitamente. Oltre a questi, l’azienda offre una varietà di livelli premium che offrono funzionalità come l’autenticazione a più fattori, supporto tecnico prioritario, archiviazione di file crittografati, licenze multiple, cartelle condivise e una serie di funzioni specifiche dell’azienda. Per accedere a tutte queste funzioni extra, dovrai pagare. Indipendentemente da ciò, LastPass è un gestore di password molto decente con una versione gratuita che funziona in modo più che adeguato. Vuoi saperne di più? Puoi visitare il sito web LastPass qui.

Dashlane

Dashlane ogoDashlane è un’altra buona opzione per chiunque cerchi un semplice gestore di password. Le estensioni funzionano su tutti i browser più diffusi, inclusi Chrome, Firefox, Internet Explorer, Safari, Edge, Opera e Brave. Come LastPass, utilizza alti livelli di crittografia e ha un modello freemium, nel senso che è disponibile una versione gratuita, ma dovrai pagare per poter lavorare con determinate funzioni. Il software Dashlane mantiene le chiavi di crittografia e la password principale localmente sul dispositivo, quindi la società stessa non ha accesso ad esse.

Con la sua versione gratuita, Dashlane ti consente di gestire fino a 50 password su un dispositivo. Con un piano premium, sono consentiti dispositivi illimitati, archiviazione sicura dei file, accesso remoto all’account, autenticazione a due fattori più forte e altro ancora. Dashlane monitora anche il web oscuro alla ricerca di elenchi di informazioni sull’account rubate e rubate e ti invia un avviso se le informazioni vengono visualizzate. Se sei interessato all’utilizzo di Dashlane, puoi visitare il loro sito Web ufficiale qui.

RememBear

Logo di RememBearUna terza opzione possibile è RememBear. Questo gestore di password è stato sviluppato da TunnelBear. TunnelBear ha anche un proprio servizio VPN, che abbiamo ampiamente testato sulla nostra piattaforma. RememBear e TunnelBear sono noti per le loro interfacce facili da usare e persino divertenti. Tutto è tematizzato: quando usi RememBear, ti verrà assegnato il tuo “orso” che protegge le tue password. Oltre a ciò, l’interfaccia è piena di giochi di parole, come potrebbe suggerire il nome del servizio.

Questo aspetto divertente non significa, tuttavia, che RememBear manchi in termini di sicurezza. L’estensione utilizza una potente crittografia AES256 end-to-end e ha superato con successo un controllo indipendente. RememBear funziona su più dispositivi contemporaneamente e sincronizza automaticamente tutte le informazioni su tali dispositivi. Oltre alle password e agli accessi, puoi utilizzare il programma anche per salvare note sensibili. RememBear ha un’estensione del browser per Chrome, Firefox e Safari. Inoltre, sono disponibili app per iOS, Android, Windows e MacOS. Per maggiori informazioni e per scaricare il tuo orso, vorremmo rimandarti al sito web di RememBear.

Pensieri finali

L’uso delle giuste estensioni del browser può rendere la tua vita online più semplice e sicura. Vuoi ottenere il massimo dalla tua esperienza su Internet? Puoi farlo attivamente usando i seguenti programmi ed estensioni:

  • Il browser Internet giusto
  • Un servizio VPN
  • Un’estensione del browser per il tuo servizio VPN
  • Un blocco degli annunci per filtrare gli annunci fastidiosi e invadenti dallo schermo
  • Un gestore di password per generare e proteggere tutte le password (sicure) che usi

Queste sono le nostre estensioni consigliate per rimanere al sicuro online. Naturalmente, ci sono molti altri modi per aumentare l’anonimato e la sicurezza online. Vuoi leggere di più? Assicurati di consultare la nostra sezione “navigazione anonima”.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me