Possiedi le tue impostazioni sulla privacy di Twitter | VPNOverview

Utilizzare piattaforme di social media come Twitter online è molto simile a non avere tende su Windows a casa. A volte non ti dispiace avere le finestre aperte al mondo e altre volte preferiresti mantenere le cose più private. La gestione delle impostazioni sulla privacy di Twitter ti consente di controllare quando le tende sono chiuse, mantenendo le tue informazioni private. Twitter sa di più su di te di quanto tu possa pensare. Prendendo solo pochi minuti per rivedere le impostazioni sulla privacy, puoi rendere la tua esperienza online più sicura.


Preoccupazioni sulla privacy di Twitter

Logo Twitter SmartphoneLe azioni di Twitter hanno recentemente subito una battuta d’arresto quando i banchieri di investimento hanno iniziato a corto di azioni in base a problemi di privacy. Secondo un rapporto su Investopedia, ci sono serie preoccupazioni che gli utenti di Twitter possano ribellarsi quando l’uso di dati privati ​​da parte di Twitter viene alla luce. Twitter vende non solo pubblicità mirate, ma vende anche dati degli utenti agli inserzionisti. Questa è una miniera d’oro di informazioni che renderà Twitter un valore di $ 400 milioni nel 2018.

Nel 2017, Twitter ha terminato il suo supporto per la funzione “Do Not Track”. Twitter ha ora il codice di monitoraggio su molti siti Web. Questi siti riportano su Twitter quando li visiti. Ciò consente a Twitter di monitorare la tua attività sulla loro piattaforma. Inoltre, possono monitorare i siti visitati al di fuori di Twitter. Tenendo presenti queste preoccupazioni, potrebbe essere un buon momento per aggiornare le impostazioni sulla privacy.

Ricerca delle impostazioni sulla privacy di Twitter

Il primo passo per assumere il controllo delle tue impostazioni sulla privacy su Twitter è individuare le impostazioni a cui hai accesso. Da qualunque dispositivo tu stia utilizzando, vai su “Impostazioni” e seleziona “Privacy e sicurezza”.

Twitter Privacy e sicurezza

Scorri verso il basso fino a “Personalizzazione e dati” e scegli “Modifica”. Ora sei nella pagina “Personalizzazione e dati” e puoi iniziare a modificare le impostazioni sulla privacy di Twitter.

Personalizzazione e dati di Twitter

Modifica le tue impostazioni di Twitter

Una volta che ti sei fatto strada nel labirinto di impostazioni ci sono diverse cose che puoi cambiare. Di seguito troverai un elenco di impostazioni che ti consigliamo di dare un’occhiata.

L’impostazione degli annunci personalizzati

Nella maggior parte dei casi, quando un’app sta personalizzando la tua esperienza, significa che stanno utilizzando le tue informazioni per rendere gli annunci pubblicitari che ritieni più pertinenti per te. Nel caso di Twitter, il monitoraggio avviene attraverso la tua attività su Twitter. Ma sanno anche quale dispositivo stai utilizzando e le posizioni in cui viaggi. Inoltre, Twitter monitora i siti Web e le app che si integrano con Twitter. In cambio, possono fornire i tuoi dati a terzi. Twitter seleziona queste opzioni per impostazione predefinita, ma puoi modificare queste impostazioni in base alle tue preferenze.

Impostazione annunci personalizzati Twitter

Lasciare questa casella selezionata consente a Twitter di monitorare i tweet che leggi o rispondi, nonché i tweet che invii. Questa impostazione dà anche a Twitter il permesso di combinare la tua attività su Twitter con altre attività online. Se visiti il ​​sito Web di una società su un dispositivo su cui hai effettuato l’accesso a Twitter, possono utilizzare tali informazioni. Ad esempio, possono mostrarti annunci di siti Web o attività commerciali simili. Twitter può anche condividere tali informazioni con gli inserzionisti. In questo modo possono mostrarti pubblicità più pertinenti su quell’attività anche quando non sei su Twitter.

Se preferisci non condividere queste informazioni con Twitter e i suoi inserzionisti, deseleziona semplicemente la casella accanto a Annunci personalizzati.

Personalizzazione basata sul dispositivo

Personalizzazione di Twitter basata sul dispositivo

Questa casella autorizza Twitter a monitorare da quale dispositivo si accede a Twitter e “migliorare la propria esperienza” di conseguenza. Quindi, ad esempio, se tendi a controllare i siti di notizie sul tuo laptop mentre usi Twitter e tendi a controllare le notizie di intrattenimento sul tuo telefono, Twitter ti mostrerà più annunci pubblicitari relativi alle notizie sull’esperienza del tuo laptop e più pubblicità relativa all’intrattenimento mentre sei sul tuo Telefono. Twitter lo fa rintracciando i siti Web e le app che usi che usano anche Twitter. anche quando non stai usando Twitter.

Deselezionando questa casella si interromperà questo livello di personalizzazione per tutti i dispositivi.

Personalizzazione basata sulla posizione

Twitter personalizza la tua esperienza pubblicitaria in base a diversi fattori. Ad esempio, controllano dove ti sei registrato a Twitter, dove ti trovi attualmente e in altri luoghi in cui sei stato. Lasciando selezionata la casella “Personalizza in base ai luoghi in cui sei stato” dai a Twitter il permesso di farlo monitorando la tua posizione. Twitter può monitorare la tua posizione tramite i servizi di localizzazione di un telefono, tramite il Wi-Fi che stai utilizzando e persino potenzialmente tramite la tua connessione Bluetooth.

Twitter utilizzerà le informazioni sulla tua posizione per mostrarti annunci relativi alle attività commerciali vicine alla tua posizione corrente. Potresti persino visualizzare annunci di attività commerciali lungo un percorso che percorri spesso. Ad esempio, se ogni giorno mentre vai da e verso la scuola di tuo figlio, passi una panetteria che fa pubblicità con Twitter, potresti vedere una pubblicità per quella panetteria apparire al prossimo accesso.

Personalizzazione di Twitter in base ai luoghi in cui sei stato

Se preferisci non condividere la tua posizione con Twitter e i suoi inserzionisti, deseleziona questa casella per disattivare il monitoraggio della posizione di Twitter.

Monitoraggio dei dati su Twitter

Twitter offre anche due opzioni che è possibile deselezionare per modificare il modo in cui Twitter monitora e condivide le informazioni. Uno è “Traccia dove vedi i contenuti Twitter sul Web”. Questa impostazione tiene traccia della tua attività sui siti Web e memorizza la cronologia web per suggerirti altri siti Web e account Twitter che potresti voler seguire.

Traccia dati Twitter

La seconda casella, “Condividi i tuoi dati con i partner commerciali di Twitter”, autorizza Twitter a condividere dettagli privati ​​su di te non inclusi nel tuo profilo Twitter. Ciò include i contenuti che hai guardato e i tuoi interessi in base al tuo profilo Twitter.

Twitter disabilita tuttoDeseleziona queste caselle per impedire a Twitter di monitorare e condividere le tue informazioni. Inoltre, se si preferisce che Twitter non utilizzi nessuna di queste impostazioni di personalizzazione e dati, è possibile selezionare “Disabilita tutto” nella parte superiore dell’elenco per deselezionare ciascuna di esse. Naturalmente, non avrai il vantaggio della pubblicità pertinente. Tuttavia, potresti sentirti più sicuro nel sapere che la tua privacy è protetta.

Altre opzioni importanti sulla privacy

Torna alla schermata “Privacy e sicurezza” per trovare alcune altre impostazioni sulla privacy che potresti prendere in considerazione per cambiare. Per impostazione predefinita, Twitter include le informazioni sulla posizione nei tuoi Tweet. Se non desideri che queste informazioni vengano pubblicate, deseleziona la casella “Tweet con una posizione”. Per eliminare le informazioni sulla posizione già associate ai tuoi tweet, fai clic sul pulsante “Elimina informazioni sulla posizione”.

Di solito, i tuoi tweet sono pubblici per chiunque desideri visualizzarli. Selezionando la casella accanto a “Proteggi i tuoi tweet”, solo quelli che approverai potranno accedere ai tuoi tweet.

Modifica le impostazioni in “Codifica foto” per impedire a chiunque di taggarti in una foto. Puoi scegliere di consentire solo ai follower di taggarti, di consentire a chiunque di taggarti o di impedire a chiunque di taggarti in una foto.

Naturalmente, Twitter aggiorna periodicamente la propria politica sulla privacy. Pertanto, è una buona idea ricontrollare periodicamente queste impostazioni per assicurarsi di condividere solo le informazioni preferite.

Tu controlli la tua privacy online

La tua privacy online è importante. Sebbene tu possa sentirti a tuo agio nel condividere alcune informazioni, non devi rendere tutte le tue informazioni disponibili per gli inserzionisti e altre attività commerciali. Assicurati di consultare i nostri altri articoli sulla salvaguardia delle tue impostazioni sulla privacy su Instagram, WhatsApp e Google.

Per migliorare ulteriormente la tua privacy online, considera la connessione tramite una rete privata virtuale (VPN). Una VPN di qualità può aiutarti a rendere anonime le tue informazioni online, proteggendoti dalle aziende che tracciano le tue informazioni online. Le VPN offrono anche una serie di vantaggi tra cui l’accesso a contenuti limitati a determinate posizioni geografiche. Inoltre, con una VPN è possibile evitare i firewall sul posto di lavoro o altre posizioni riservate.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me