Cosa sa Snapchat di me? | VPNOverview

Snapchat è stato creato con lo scopo di portare l’immediatezza di una conversazione faccia a faccia sui social media. Le storie che si svolgono sull’app vivono solo per un breve periodo di tempo. Questo rende facile credere che Snapchat raccolga o memorizzi pochissime informazioni. È sorprendente apprendere che Snapchat conosce molto i tuoi interessi. Un recente aggiornamento del servizio raccoglie dati che riguardano anche molti esperti di privacy. Scopri cosa Snapchat sa davvero di te!


Quali tipi di informazioni raccoglie Snapchat?

Nella tecnologia di oggi, qualsiasi servizio a cui ti iscrivi richiederà alcune informazioni personali per creare un account. Ciò può includere il tuo indirizzo email, il tuo numero di telefono e la tua data di nascita. Anche se questo sembra innocuo, se combinato con informazioni provenienti da altre fonti, questi possono rivelare molto su chi sei.

Gli snap inviati tramite Snapchat vengono raccolti anche dalla società. Snapchat raccoglie anche chat con gli amici tramite l’app. Mentre questi scompaiono dal sito, la società ha accesso ad essi prima della loro eliminazione. La persona a cui invii un messaggio potrebbe avere una via esterna all’app per salvare una copia. In questi casi, le tue informazioni potrebbero essere o meno sicure ed è al di fuori del tuo controllo.

Quali informazioni Snapchat raccoglie involontariamente?

Snapchat raccoglie anche informazioni dietro le quinte. Ad esempio, registrano la frequenza con cui usi l’app e chi scrivi. Inoltre, Snapchat sa quanto spesso invii messaggi a ciascun amico. Sa quanto tempo impieghi ad aprire un messaggio da ogni amico e altro ancora. Snapchat monitora anche i filtri che preferisci e le Storie che guardi su Scopri.

Il social network raccoglie anche informazioni sul dispositivo, incluso il tipo di telefono in uso e il sistema operativo su cui è in esecuzione. Snapchat tiene traccia del gestore di telefonia mobile che fornisce il servizio cellulare. L’app raccoglie informazioni dai sensori del telefono, inclusi giroscopi e bussole. L’app monitora i tuoi microfoni e se hai le cuffie collegate.

Snapchat raccoglie anche informazioni sulla tua posizione. Controlla se il dispositivo è in movimento e in quale direzione. Tiene inoltre traccia delle informazioni sulla posizione tramite il tuo dispositivo. Ciò si verifica indipendentemente dal fatto che tu gli autorizzi o meno a utilizzare le impostazioni della posizione per condividere la posizione con gli amici. Attraverso le torri mobili e il Wi-Fi vicini, Snapchat può restringere la tua posizione con ragionevole precisione.

Quali informazioni Snapchat raccoglie su di me da altre fonti?

Snapchat non si basa solo sul tuo utilizzo dell’app per ottenere informazioni su di te. La società raccoglie anche informazioni da inserzionisti e altre terze parti. Questo è usato per costruire un profilo più completo dei tuoi interessi. Quando condividi informazioni con un partner pubblicitario di Snapchat, l’azienda compila tali informazioni con ciò che già conosce. Se installi una nuova app o un gioco da una società che pubblicizza con Snapchat, la società raccoglierà tali informazioni. Questo li aiuta a determinare se Snapchat ti ha mostrato e gli annunci per il prodotto. Questo feedback rende la pubblicità con Snapchat più preziosa.

Ogni volta che interagisci con un inserzionista su Snapchat, la società viene informata di tale interazione per indirizzare meglio i propri annunci. Questo aiuta anche Snapchat a migliorare le sue misurazioni di come funziona la pubblicità attraverso la sua app. Questo rende più facile per altre aziende calcolare il rendimento atteso per i loro dollari pubblicitari.

Anche se non usi Snapchat, se un amico consente a Snapchat l’accesso alla propria rubrica per aggiornare i contatti, Snapchat raccoglierà informazioni su di te dai contatti del tuo amico. Ciò può includere informazioni personali tra cui nome, indirizzo e-mail e numero di telefono.

In che modo Snapchat utilizza le mie informazioni private?

Uno degli scopi principali della raccolta delle informazioni è fornire un migliore targeting per gli inserzionisti. Di solito, Snapchat e aziende come queste lo definiranno un vantaggio per l’utente. Linguaggi come “personalizzare la tua esperienza” o “mostrarti annunci più pertinenti” sono spesso visibili. Ma trascura di evidenziare il fatto che più il tuo profilo è personalizzato, più gli inserzionisti sono disposti a pagare. Gli annunci sono più pertinenti per te perché gli inserzionisti hanno ottenuto l’accesso a informazioni private su di te.

Ogni volta che interagisci con un inserzionista su Snapchat, la società viene informata di tale interazione per indirizzare meglio i propri annunci. Questo aiuta anche Snapchat a migliorare le sue misurazioni di come funziona la pubblicità attraverso la sua app. Questo rende più facile per altre aziende calcolare il rendimento atteso per i loro dollari pubblicitari.

Dovrei essere preoccupato per la nuova funzione Snap Map di Snapchat?

immagine di snapmapNel 2017, Snap Chat ha introdotto una funzionalità chiamata Snap Map che riguarda molti esperti di privacy. Questa funzione ti consente di condividere la tua posizione con gli amici tramite Snapchat. Apri l’app e puoi vedere emoji animati chiamati Actionmojis dei tuoi amici su una mappa. Ciò ti consente di vedere dove sono e cosa potrebbero fare ora.

Quando un amico sta guidando in auto, potresti vedere i loro Actionmoji su un’auto sulla mappa. Questo potrebbe non essere troppo inquietante, ma le informazioni disponibili sono ampie.

I dati sulla posizione possono essere alcune delle informazioni più preziose per gli inserzionisti. Non puoi mai acconsentire a dare a Snapchat il tuo indirizzo di casa o il nome del tuo datore di lavoro. Con le informazioni sulla posizione, Snapchat ha accesso a gran parte della tua vita offline. Tracciando la tua posizione, Snapchat può identificare se vivi in ​​un quartiere di classe superiore o media. Nella maggior parte delle aziende, il capo parcheggia più vicino alla porta di un impiegato entry-level. Tracciando per quanto tempo cammini dopo il parcheggio al lavoro, Snapchat può indovinare la tua posizione in un’azienda. Questo può fornire un’idea della tua fascia di reddito.

I dati sulla posizione possono anche avvisare Snapchat di potenziali nuove opportunità pubblicitarie. Visita un negozio di golf e Snapchat potrebbe avvisare gli inserzionisti che sei nel mercato per alcuni nuovi attrezzi da golf. Visita un negozio di biciclette e le app per biciclette e accessori potrebbero essere visualizzate nell’app. Più preoccupante è che questo può rivelare anche informazioni sanitarie molto sensibili. Visita per la prima volta uno specialista medico e gli inserzionisti potrebbero venire a conoscenza del tuo problema di salute. Questo può rivelare informazioni che non hai ancora condiviso con familiari stretti.

Posso proteggere la mia privacy e usare ancora Snapchat?

A questo punto potresti essere tentato di eliminare Snapchat, annullare il servizio telefonico e gettare il dispositivo nel fiume più vicino. È possibile prendere alcune semplici misure per salvaguardare la tua privacy. Puoi farlo pur avendo accesso a Snapchat e alle altre app che ti piace usare.

Rivedi le impostazioni sulla privacy di Snapchat

Innanzitutto, dedica qualche minuto a scorrere le impostazioni sulla privacy di Snapchat. Questi ti consentono di assumere un certo controllo sulle tue informazioni. Puoi limitare i dati raccolti tramite l’app e il modo in cui Snapchat la utilizzerà. Garantire l’attivazione della modalità fantasma limiterà i dati sulla posizione accessibili a Snapchat. Questo passaggio da solo ti darà molta più privacy. Tieni presente che anche se scegli di non condividere la tua posizione con altri utenti di Snapchat, l’app può comunque determinare la tua posizione.

Usa una VPN

L’uso di una rete privata virtuale (VPN) è uno dei modi migliori e più semplici per proteggere la tua privacy mentre sei online. Quando si utilizza una VPN, non ci si collega direttamente a un sito Web o ad altri servizi online. Invece ti connetti a un server in una posizione remota che inoltra la tua richiesta online. Questo può aiutarti a rendere le tue attività online molto più anonime e quindi proteggere la tua privacy. Dedica qualche minuto a scoprire come una VPN può ripristinare la tua privacy.

Una VPN può offrire anche altri vantaggi. Ciò include evitare limitazioni geografiche allo streaming di contenuti video online. Potresti anche essere in grado di evitare restrizioni all’accesso a Internet sul lavoro. Servizi diversi offrono vantaggi diversi, quindi esplora le tue opzioni prima di scegliere.

Conclusione

Usiamo Snapchat per condividere momenti preziosi con i nostri amici e familiari. Tuttavia, ciò che spesso non ci rendiamo conto è che Snapchat stesso ha anche molte informazioni su di te. Abbiamo visto che sanno più di quanto potresti desiderare. Per questo motivo è possibile regolare le impostazioni sulla privacy di Snapchat e utilizzare una VPN. Ricorda che Snapchat non è certamente l’unica app che ha immense quantità di informazioni personali.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me