Alternative a WhatsApp: le opzioni più sicure | VPNOverview

Logo WhatsappQuasi non possiamo più immaginare un mondo senza app di chat. I servizi di chat ci offrono un modo per comunicare tra loro senza dover pagare per ogni messaggio o ogni minuto di chiamata. WhatsApp è un esempio estremamente popolare di tale servizio di chat. È una delle app di chat più popolari in Europa, Russia, Africa e Sud America. In tutto il mondo, WhatsApp ha oltre 1,5 miliardi di utenti. Poiché l’app è così popolare, spesso è l’opzione migliore per comunicare con tutti i tuoi amici. Tuttavia, poiché WhatsApp è ora di proprietà di Facebook, potrebbe essere il momento di cercare alternative più sicure. Quali sono queste alternative? Leggi tutto su di loro di seguito!


Perché abbiamo bisogno di un’alternativa a WhatsApp?

Mentre WhatsApp è un’app estremamente utile, ha anche avuto alcuni problemi con la protezione della privacy dei suoi utenti. Per questo motivo, potrebbe essere intelligente esaminare alcune alternative. Nel 2014 WhatsApp è stata acquistata da Facebook. Ciò ha causato un bel clamore perché gli utenti di WhatsApp temevano che Facebook avrebbe raccolto tutti i loro dati.

Nel 2016 le condizioni sulla privacy di WhatsApp sono state modificate. Accettando queste mutate condizioni sulla privacy, consenti a WhatsApp di condividere informazioni con terze parti. Tra queste informazioni c’erano il numero di telefono, l’elenco dei contatti e le informazioni dell’utente (quando hai utilizzato l’app). Inoltre, WhatsApp salva i tuoi messaggi sul telefono senza crittografarli. Pertanto, sebbene abbiano una crittografia end-to-end, che protegge i dati mentre viaggiano da un dispositivo all’altro, non li proteggono sul telefono stesso. Questo è un punto debole nella protezione della tua privacy.

WhatsApp può anche archiviare i tuoi dati al di fuori del tuo telefono. È possibile creare un backup con un servizio Cloud. Prima che la cronologia delle chat non fosse crittografata e sia il provider di servizi cloud che gli hacker potevano leggere facilmente le conversazioni. Al giorno d’oggi, WhatsApp crittografa i backup. Tuttavia, gli hacker hanno reso noto che non sarebbe difficile decifrare questa crittografia, con la scheda SIM dei dispositivi utilizzata per eseguire il backup.

WhatsApp ha chiaramente alcuni problemi di sicurezza e privacy, sia sul telefono che con servizi esterni. La modifica delle impostazioni sulla privacy di WhatsApp aiuterà solo la tua privacy. Questi problemi hanno creato motivi sufficienti per verificare alcune alternative a WhatsApp. Di seguito puoi leggere circa 5 alternative più sicure. Puoi anche leggere circa 3 alternative estremamente popolari ma queste sono considerevolmente meno sicure delle prime 5 opzioni.

Alternative sicure a WhatsApp

Gran parte della nostra vita si svolge ora sui nostri telefoni e la comunicazione è una grande parte di ciò. Non sorprende che ci siano molte app di chat tra cui scegliere. Tuttavia, se desideri comunicare in modo anonimo, la maggior parte di queste app non sarà appropriata. Si è dimostrato abbastanza difficile garantire la sicurezza e l’anonimato degli utenti di un’app di chat.

Quando stai cercando un’app di comunicazione sicura è importante verificare se il servizio condivide le tue informazioni con terze parti. Inoltre, il servizio dovrebbe crittografare i tuoi messaggi, altrimenti sarà facile ottenere una sospensione. Gli attacchi Man in the Middle (MITM) sono un metodo comune per intercettare le informazioni. Ne leggerai di più in seguito. Infine, una buona app dovrebbe proteggere bene i messaggi salvati. Di seguito leggerai le seguenti app che sono alternative sicure a WhatsApp:

  • SureSpot
  • Segnale
  • Filo
  • Threema
  • Telegramma

SureSpot

Logo SurespotLa prima alternativa è Surespot. Questa è l’alternativa più sicura di tutte. È un servizio di messaggistica, proprio come WhatsApp, tranne che Surespot si concentra su sicurezza e privacy. Usano la potente crittografia AES-GCM a 256 bit e la crittografia end-to-end. Inoltre, Surespot utilizza i protocolli SSL / TLS. Questa combinazione assicura che tutte le comunicazioni tra il dispositivo e il server siano crittografate.

Puoi usare Surespot in modo completamente anonimo. Non è nemmeno necessario condividere il numero di telefono e l’elenco dei contatti con l’app. Inoltre, Surespot utilizza un archivio crittografato per la cronologia chat, sul tuo dispositivo. Infine, non condividono alcuna informazione con terze parti.

Purtroppo, ci sono alcuni aspetti negativi di Surespot. L’app non funziona con tutti i dispositivi. È disponibile solo per Android e iOS. Ciò significa, ad esempio, che non è possibile utilizzare il servizio sul proprio laptop o PC. Inoltre, l’uso di Surespot non è molto diffuso, il che significa che potresti non essere in grado di comunicare con le persone che conosci. Solo se li convinci a iniziare a usare anche Surespot.

Professionisti
Contro
Crittografia end-to-endCompatibilità limitata
Crittografia avanzataPochi utenti
Usa in modo anonimo
Archiviazione sicura dei messaggi

Segnale

Logo del segnaleLa seconda alternativa a WhatsApp è Signal. Questa applicazione è molto sicura e affidabile. Inoltre, è molto intuitivo. Tutto il traffico è crittografato end-to-end con Signal. Offrono anche una protezione estesa contro gli attacchi MITM, in cui gli hacker cercano di intercettare il tuo traffico.

Signal utilizza anche protocolli SSL / TLS e non mantiene alcun registro degli utenti. Puoi scegliere se consentire all’app di accedere al tuo elenco di contatti. Inoltre, la cronologia delle chat è crittografata e salvata sul dispositivo. In questo modo si evitano perdite di informazioni in caso di smarrimento o furto del telefono.

Purtroppo, non puoi utilizzare Signal in modo anonimo perché vogliono conoscere il tuo numero di telefono. Quello che potresti fare è usare un numero di telefono aggiuntivo come un numero prepagato. In questo modo, le persone con cui chatti vedranno solo quel secondo numero di telefono. Sul sito Web Signal spiegano come funziona esattamente. Signal è disponibile per Android e iOS.

Professionisti
Contro
Crittografia end-to-endCompatibilità limitata
Di facile utilizzoPochi utenti
Protezione contro gli attacchi MITMNessun utilizzo anonimo
Archiviazione sicura dei messaggi

Filo

Logo messenger filoLa terza alternativa a WhatsApp è Wire. Questo è un servizio di chat ben protetto. Sul loro sito web dichiarano di essere l’app di chat più sicura sul mercato. Con questa app, i tuoi messaggi verranno inviati con la crittografia end-to-end (HMAC-SHA 256-bit). E tutte le videochiamate saranno protette con la crittografia SRTP. Questa è generalmente considerata una forte protezione dei dati. Wire crittografa tutti i tuoi messaggi e li salva sul telefono.

L’app offre questa solida protezione su diversi sistemi operativi. Puoi utilizzare l’app su Android, iOS e Windows. Inoltre, puoi usarlo in un browser web, il che significa che tutti possono usarlo indipendentemente dal loro sistema operativo. Puoi anche accedere su più dispositivi contemporaneamente.

Il filo ha anche alcune grandi funzioni. Puoi chattare, chiamare e condividere file. Inoltre, puoi videochiamare con un massimo di 10 persone contemporaneamente. Wire rispetta la privacy dei loro utenti e puoi usare l’app senza fornire loro il tuo elenco di contatti.

Il filo ha alcuni aspetti negativi. Devi fornire loro un numero di telefono o un indirizzo e-mail. Inoltre, non offrono la migliore protezione contro gli attacchi MITM. Purtroppo, Wire mantiene registri di comportamento che dicono loro con chi hai comunicato. Dichiarano di farlo solo per migliorare i loro servizi.

Professionisti
Contro
Crittografia end-to-endProtezione meno efficace contro gli attacchi MITM
Molte funzioniPochi utenti
Disponibile per molti sistemi operativiMantiene registri di comportamento
Archiviazione sicura dei messaggi

Threema

Logo ThreemaUn’altra alternativa a WhatsApp è Threema. Threema è un servizio di chat che si concentra sulla sicurezza e l’anonimato. Threema si trova in Svizzera, il che significa che deve aderire alle rigide norme di sicurezza europee per i servizi di messaggistica. Sul loro sito Web presentano 6 garanzie sulle quali gli utenti possono fare affidamento. Tra questi ci sono una garanzia per l’anonimato completo e un’eccellente crittografia.

Threema utilizza la crittografia a 256 bit e tutti i messaggi sono crittografati da un capo all’altro. Inoltre, offrono forti protezioni contro gli attacchi MITM. In questo modo impediscono a terzi di intercettare il tuo traffico di chat. La cronologia delle chat è conservata in modo sicuro sui tuoi dispositivi. Ciò significa che nessuna delle tue informazioni personali viene salvata sui server Threema.

Oltre a questo elevato livello di protezione, Theema è anche molto funzionale. Non solo puoi chattare e chiamare, ma puoi anche condividere file, posizioni e sondaggi. Inoltre, puoi cambiare il formato del testo nei tuoi messaggi.

Threems ha ottenuto buoni risultati nel rispetto della privacy dei propri utenti. Il servizio di chat non conserva alcun registro dei comportamenti e puoi utilizzare il loro servizio senza fornire loro il tuo elenco di contatti. Inoltre, non è necessario fornire loro il proprio numero di telefono o indirizzo e-mail. Purtroppo, Threema non è disponibile per tutti i sistemi operativi. Puoi utilizzare Threema solo su dispositivi Android o iOS.

Professionisti
Contro
Crittografia end-to-endCompatibilità limitata
Molte funzioniPochi utenti
Anonimato completo
Archiviazione sicura dei messaggi
Forte protezione contro gli attacchi MITM

Telegramma

Telegramma-logoL’ultima alternativa a WhatsApp è Telegram. Questa è probabilmente l’alternativa più conosciuta e ha già 200 milioni di utenti attivi in ​​tutto il mondo. Telegram è stato il primo servizio di chat a utilizzare la crittografia end-to-end. Usano la crittografia AES simmetrica sicura a 256 bit. Inoltre, Telegram è un servizio di messaggistica molto veloce perché ha server in tutto il mondo.

Telegram ha molte opzioni di piattaforma; puoi utilizzare il servizio su quasi tutti i dispositivi e sistemi operativi. Telegram ha anche alcune altre funzioni interessanti. Offrono la possibilità di creare una chat di gruppo a cui possono partecipare fino a 100.000 persone. Inoltre, non vi è alcun limite alla quantità di immagini o file che è possibile condividere.

Telegram è anche il servizio di chat più sicuro di tutti. Sono così sicuri di se stessi che offrono una ricompensa di $ 300.000 alla persona che rompe la loro crittografia. Tuttavia, c’è qualche critica al loro sistema di sicurezza. Apparentemente, il servizio presenta alcuni punti deboli per quanto riguarda l’archiviazione dei messaggi. Tutti i messaggi vengono salvati sui server Telegram, mentre gli esperti affermano che è più sicuro archiviare queste informazioni sul dispositivo dell’utente.

Anche Telegram ha avuto alcuni contraccolpi perché la crittografia end-to-end non si attiva automaticamente. Questo è attivo solo quando viene avviata una conversazione di chat privata. Quando si utilizza la normale chat, la crittografia end-to-end viene disattivata e i registri dei comportamenti vengono conservati. Ciò significa che possono tenere traccia di chi chatti e quando. Non puoi utilizzare Telegram in modo anonimo, perché vogliono il tuo numero di telefono e accedere al tuo elenco di contatti.

Professionisti
Contro
Crittografia end-to-end (nella chat privata)Alcuni punti deboli nella sicurezza
Funzioni unicheMantiene registri di comportamento
Servizio di chat veloceNessun uso anonimo
200 milioni di utenti

Alternative popolari a WhatsApp

Di seguito puoi trovare informazioni su alcune alternative ampiamente utilizzate a WhatsApp. Ricorda che questi servizi non sono necessariamente più sicuri di WhatsApp. Li abbiamo inclusi perché sono popolari, non perché sono migliori. Avere molti utenti è una caratteristica essenziale di un servizio di chat. Purtroppo, le opzioni più sicure non sono necessariamente le più popolari. Se non ti interessa la tua privacy o l’anonimato, una delle seguenti opzioni potrebbe essere adatta a te.

Facebook Messenger (1,2 miliardi di utenti)

Logo MessengerFacebook Messenger è un forte concorrente per WhatsApp con oltre 1,2 miliardi di utenti in tutto il mondo. L’app è collegata a Facebook e particolarmente popolare in Nord America, Australia e parte dell’Europa. Messenger ha tutte le funzionalità a cui sei abituato con WhatsApp e altro ancora. Puoi inviare messaggi, condividere foto, videochiamare e prendere parte a chat di gruppo. Inoltre, Messenger offre una funzione aggiuntiva che ti consente di condividere foto con gli amici che scompaiono dopo un giorno. Questa funzione potrebbe sembrare familiare se si utilizza Snapchat.

Facebook Messenger ha anche una funzione di conversazione segreta. Questo assicura che i messaggi siano crittografati end-to-end. Tuttavia, lo fanno in modo leggermente diverso rispetto alla maggior parte delle altre app di chat. I messaggi in Messenger vengono decifrati ad un certo punto. Vengono nuovamente crittografati una volta terminati sul server di Facebook. Per questo motivo Facebook può accedere a tutti i tuoi dati, incluso il contenuto delle tue conversazioni in Messenger. Tienilo a mente quando usi questo servizio.

Professionisti
Contro
Molti utentiPunti deboli nella sicurezza
Molte funzioniRaccoglie molti dati
Nessun uso anonimo
Nessuna crittografia end-to-end standard
Facebook ha accesso alle chat

Viber (980 milioni di utenti)

Logo ViberViber è un servizio relativamente sconosciuto nell’Europa occidentale e negli Stati Uniti. Tuttavia, è meglio conosciuto in alcune parti dell’Asia e della Russia, dove si trovano la maggior parte dei suoi utenti. In alcuni paesi questo servizio ha una quota di mercato abbastanza grande. Viber offre tutte le funzionalità offerte dalla maggior parte delle altre app.

Con Viber puoi chattare, effettuare una videochiamata, creare chat di gruppo e condividere file. Puoi anche inviare GIF in Viber. Inoltre, Viber ha la caratteristica unica che ti consente di passare da un dispositivo all’altro durante una videochiamata. Ciò significa che puoi passare dal tuo laptop al tuo cellulare senza riagganciare alla persona all’altro capo.

Con Viber puoi anche effettuare chiamate ai contatti che non hanno l’app Viber installata sul loro telefono. Puoi farlo collegando il tuo PayPal o carta di credito al tuo account Viber. Ciò ti consente di chiamare persone in tutto il mondo, senza dover pagare il massimo del dollaro. Viber ha chiaramente alcune belle funzionalità aggiuntive. Puoi utilizzare Viber su tutti i più grandi sistemi operativi, come Android, iOS, Windows e Mac OS X..

Viber ha una protezione decente. Usano la crittografia end-to-end a 256 bit e non salvano alcuna informazione sui loro server. Questo è generalmente considerato una solida protezione del traffico dati. Inoltre aiuta a differenza di WhatsApp e Facebook Messenger, Viber non fa parte di Facebook. Viber afferma di non condividere alcuna informazione con altre società. Tuttavia, ci sono alcuni punti deboli nella sua protezione. Viber mantiene i registri e può vedere con chi hai chattato e quando. Non è possibile utilizzare questa app in modo completamente anonimo.

Un aspetto negativo di Viber è che i menu non sono chiari come il menu di WhatsApp. L’app è meno intuitiva rispetto a molte delle app menzionate sopra.

Professionisti
Contro
Molti utentiPunti deboli nella sicurezza
Molte funzioniHa bisogno del tuo elenco di contatti
Crittografia end-to-endNessun uso anonimo
Si schianta molto
Mantiene i registri delle connessioni

WeChat (963 milioni di utenti)

Logo WeChatWeChat ha oltre 963 milioni di utenti principalmente in Cina, che la rende l’app più utilizzata nel paese. Al di fuori della Cina, poche persone conoscono l’app. Lo includiamo nel nostro elenco perché è molto grande e potrebbe essere utile per coloro che vogliono comunicare con le persone in quella regione. Tuttavia, poiché è fortemente censurato dal governo cinese, non consigliamo questa app per comunicazioni anonime.

WeChat è molto popolare perché è più di una semplice app di chat. Offre più funzionalità di tutte le app sopra menzionate. Puoi usare WeChat per ordinare cibo, sbloccare la bici e pagare per le cose. Inoltre, offre una funzione che funziona come Snapchat, chiamata “Moments”. Qui puoi mostrare foto e video della tua vita quotidiana. WeChat offre anche la possibilità di creare una chat di gruppo con 500 persone. Tutto questo è solo la punta dell’iceberg.

Potrebbe sembrare troppo bello per essere vero e lo è. Poiché la chat è censurata dal governo cinese, non avrai la libertà di dire quello che vuoi. Inoltre, possono ascoltare le tue conversazioni ogni volta che lo desiderano. L’app non offre la crittografia end-to-end, quindi non possiamo definirla sicura in alcun modo.

Professionisti
Contro
Molti utentiCensura pesante
Molte funzioniHa bisogno del tuo elenco di contatti
Blocca il contenuto
Molti punti deboli nella sicurezza
Nessuna memoria crittografata

Fai la tua scelta con una VPN

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler cercare alternative a WhatsApp. Potresti farlo perché vuoi che i tuoi dati siano protetti meglio. In tal caso, consigliamo di esaminare le prime 5 alternative più sicure che abbiamo fornito.

Può anche essere che stai cercando un’alternativa perché WhatsApp è bloccato nel tuo paese. Puoi scegliere di cercare alternative ma ci sono anche modi per sbloccare WhatsApp. Puoi farlo con una VPN che nasconde il tuo vero indirizzo IP. In questo modo puoi usare WhatsApp collegandoti a Internet attraverso un server in un altro paese. Se vuoi saperne di più su una VPN puoi leggere il nostro articolo speciale che spiega in dettaglio tutto ciò che riguarda le VPN.

Pensieri finali

Le app di chat sono diventate una parte essenziale della nostra vita quotidiana. Ogni giorno oltre 55 miliardi di messaggi vengono inviati tramite WhatsApp. Tra questi messaggi c’è molto oltre le informazioni private che non vorremmo che chiunque leggesse. Poiché WhatsApp presenta alcuni rischi per la sicurezza, potrebbe essere saggio esaminare alcune alternative.

Sopra troverai le 5 alternative più sicure a WhatsApp: Surespot, Signal, Wire, Threema e Telegram.

Con una di queste alternative i tuoi dati saranno più sicuri e puoi chattare su ciò che ti piace. Se non puoi utilizzare WhatsApp o una qualsiasi delle altre app di chat perché sono bloccate nel tuo Paese, puoi utilizzare una VPN.

Vogliamo tutti chattare con i nostri amici, ma sarebbe particolarmente bello se potessimo farlo in totale privacy.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map