Proteggi le tue informazioni e esegui il backup di Windows 10 oggi

Windows rimane oggi il sistema operativo per computer più utilizzato. L’ultima versione di Windows, Windows 10, funziona su un terzo di tutti i computer in base agli ultimi numeri. Se stai usando Windows 10, una delle cose migliori che puoi fare per proteggere i tuoi dati è fare un backup su base regolare. Fortunatamente, Microsoft rende questo un processo semplice per te. Ti bastano pochi istanti per imparare come eseguire il backup di Windows 10 sul tuo computer. Inoltre, consulta la nostra guida su come gestire le impostazioni sulla privacy di Windows.


Una polizza assicurativa gratuita per i dati del tuo computer

Il disastro accade. Purtroppo, questo è fin troppo reale nel nostro mondo. Arriverà un giorno in cui il disco rigido del computer non funzionerà. O forse un diluvio rovinerà il tuo computer. Forse fai clic sull’email sbagliata e troverai tutti i dati sul tuo computer crittografati con ransomware. Non importa se succede qualcosa al tuo computer, dipende solo da quando e cosa sarai in grado di fare al riguardo. Un backup ti consente di ripristinare i dati del tuo computer esattamente come quando hai effettuato il backup. Non costa nulla se non qualche minuto e può essere automatizzato quando non si utilizza il computer. Un backup è davvero come una polizza assicurativa gratuita per i dati del tuo computer.

Creazione di un backup di Windows 10

L’immagine di backup di Windows 10 non solo salva i tuoi file, ma salva anche le tue impostazioni per Windows e altri dati importanti necessari per riportare in vita il tuo computer dopo un disastro. Premi il pulsante Start, quindi fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per le impostazioni.

Windows Update e sicurezza

Le impostazioni di backup si trovano in “Aggiorna & Sicurezza “, che dovrebbe essere una delle ultime opzioni elencate. Sul lato sinistro dello schermo, individua l’impostazione “Backup”.

Backup di Windows

Questa è la schermata principale per le impostazioni di backup. Se non hai mai impostato un backup in precedenza, nella parte superiore di “Esegui il backup utilizzando la cronologia dei file” l’opzione “Aggiungi un’unità” con un segno più accanto. Il backup verrà salvato su un’unità esterna, un’unità USB, registrata su un DVD vuoto o su un disco rigido esterno. Quando fai clic sul segno più, Windows rileverà tutte le unità idonee che hai per il backup. Scegli l’opzione che preferisci e fai clic su di essa.

Windows ora creerà automaticamente un backup del tuo computer ogni ora. Lo schermo ora mostrerà un dispositivo di scorrimento attivato per il backup automatico dei file. Puoi modificare le opzioni per il backup facendo clic sul link “Altre opzioni”.

Opzioni di backup di Windows

Qui puoi cambiare la frequenza con cui Windows eseguirà un backup. Le opzioni vanno da ogni 10 minuti a una volta al giorno. Puoi anche scegliere per quanto tempo conservare i backup. Se si dispone di molto spazio, è possibile scegliere di mantenere i backup più a lungo rispetto a quando la soluzione di archiviazione è limitata.

È inoltre possibile modificare le cartelle incluse nel backup. Aggiungere o eliminare cartelle è semplice come fare clic sul pulsante “Aggiungi cartella” e scegliere una cartella. Se non desideri includere una cartella, ad esempio per risparmiare spazio di archiviazione, fai clic sulla cartella e scegli “Rimuovi”.

Opzioni di terze parti per il backup

Naturalmente, se esegui il backup del tuo computer Windows 10 su una soluzione di archiviazione locale, corri il rischio di qualsiasi disastro che porti il ​​tuo computer a compromettere anche il backup. Le soluzioni di terze parti offrono anche alcune altre funzionalità che potresti desiderare per il tuo backup.

Le caratteristiche chiave da cercare nella scelta del software di backup includono backup in tempo reale che memorizzano le modifiche ogni volta che si verificano sul computer. Cerca anche la possibilità di eseguire il backup su un archivio cloud online o trasferire automaticamente il backup tramite FTP (File Transfer Protocol) su un archivio fuori sede. Desideri anche una soluzione di backup che non influisca in modo significativo sulle prestazioni del tuo computer.

Può essere utile ricordare che ti stai separando da molte informazioni personali. Considera la tua privacy quando scegli il metodo di backup. Ti fidi dell’azienda con le tue informazioni personali?

Qualunque opzione scegliate, sia utilizzando la praticità integrata del backup di Windows 10 sia optando per l’uso di un software di backup di terze parti, state facendo una buona scelta per proteggere i vostri dati. Se sei come la maggior parte delle persone, potresti essere tentato di procrastinare agendo su questo. L’impostazione del backup di Windows richiederà solo pochi minuti e può farti risparmiare ore di rimpianto in seguito. Perché non avviare subito il backup?

E mentre ci sei, non dimenticare di fare anche un backup delle informazioni sul tuo smartphone Android, iPhone, iPad o Mac.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me