Che cos’è la codifica sicura e perché è importante? | VPNoverview.com

Il codice software è al centro del funzionamento dell’applicazione. È anche una delle chiavi con cui possono verificarsi attacchi informatici. Se il tuo codice presenta delle vulnerabilità, l’intera app potrebbe essere compromessa. Il problema con le vulnerabilità del software è che aprono punti deboli nel codice – punti deboli che i criminali informatici possono sfruttare. La prevenzione degli incidenti di sicurezza informatica inizia fin dall’inizio con il codice software stesso. Questo articolo esamina la pratica della codifica sicura e perché è una disciplina vitale da capire.


Cosa si intende per codifica sicura?

Laptop Con BloccoQuando uno sviluppatore di software scrive codice software, devono considerare molte cose. Ciò include come esprimere i requisiti di architettura e progettazione dell’applicazione, come mantenere il codice ottimizzato ed efficiente e anche come assicurarsi che il codice sia sicuro. Il codice sicuro contribuirà a prevenire il verificarsi di numerosi attacchi informatici perché rimuove le vulnerabilità su cui fanno affidamento molti exploit.

Se il tuo software ha una vulnerabilità di sicurezza, può essere sfruttato. L’attacco ransomware WannaCry del 2017 ha sfruttato una vulnerabilità del protocollo Windows. Le vulnerabilità del software dilagano. Una ricerca che utilizza l’elenco delle vulnerabilità del National Institute of Standards and Technology (NIST) mostra che negli ultimi 3 anni ci sono state 40.569 vulnerabilità delle applicazioni.

Quando un’azienda applica una cultura di codifica sicura, sta lavorando per ridurre al minimo le vulnerabilità nel proprio codice.

Come codificare in modo sicuro?

La codifica mediante pratiche sicure è ben documentata. Il progetto Open Web Application Security (OWASP) ha creato una serie di linee guida su come farlo. All’interno di questa guida, offrono un elenco di controllo degli elementi utilizzati per assicurarsi che il codice sia il più sicuro possibile. Un esempio dei tipi di cose trattati nelle linee guida sono:

  • Convalida input dati: Questo copre numerosi aspetti dell’origine e della convalida dei dati. Ad esempio, la lunghezza e l’intervallo di date di un dato. I controlli di convalida dei dati aiutano a proteggere le applicazioni Web dagli attacchi informatici.
  • Autenticazione e gestione password: La codifica implica anche l’architettura del software. Questa sezione contiene molti consigli che si trovano nella sezione trasversale della codifica e dell’architettura.
  • Pratiche crittografiche: La guida suggerisce che tutti i moduli crittografici utilizzati siano FIPS 140-2 o conformi a uno standard equivalente.
  • Gestione e registrazione degli errori: Questa è un’area cruciale che, se non codificata in modo sicuro, può perdere dati.
  • Protezione dati: Le linee guida per la protezione dei dati includono consigli sull’archiviazione sicura delle password e su come evitare perdite di dati tramite HTTP GET.
  • Sicurezza della comunicazione: Consigli su come proteggere i dati durante il transito, ad esempio utilizzando le connessioni TLS.

Quando un architetto del software stabilisce la progettazione architettonica di un’applicazione e il programmatore crea codice basato su tali dettami, dovrebbe usare le linee guida OWASP come foglio di culla di codifica sicura.

La codifica sicura non si ferma in fase di programmazione. Altre aree che devono far parte di un approccio olistico alla creazione di codice sicuro includono:

  1. Un sistema basato sul “minimo privilegio”: Mantenere l’accesso a qualsiasi codice su una base di necessità aiuterà a prevenire qualsiasi esecuzione dannosa di codice non sicuro. Questo può essere particolarmente complicato quando si utilizzano sviluppatori in outsourcing o società di sviluppo.
  2. Difesa in profondità: Continua a stratificare strategie difensive man mano che il codice viene promosso fino alla produzione. Assicurati che i tuoi ambienti di runtime siano sicuri come il tuo codice.
  3. Praticare una buona garanzia di qualità: Utilizzare vari programmi di garanzia come revisioni del codice e test PEN per garantire la qualità.

Risorse per la codifica sicura riuscita

Mantenere il proprio team di sviluppo addestrato e in contatto con le più recenti tecniche di codifica sicura è fondamentale per la codifica sicura. Non puoi aspettarti che i programmatori sappiano come codificare in modo sicuro, devono essere addestrati e consapevoli. Di seguito sono riportate alcune risorse utili per aiutare te e il tuo team in un percorso per la creazione di codice sicuro.

  1. OWASP – Abbiamo già menzionato le pratiche di codifica sicura di OWASP. La Guida per gli sviluppatori OWASP è anche una base utile per la codifica sicura. Inoltre, controlla il loro strumento che cerca dipendenze e vulnerabilità divulgate pubblicamente che potrebbero avere un impatto sul tuo progetto.
  2. Bibbia di Microsoft sulla codifica sicura: https://msdn.microsoft.com/en-us/aa570401
  3. I libri sono sempre utili da approfondire quando si impara sulle tecniche di codifica sicura. Alcuni esempi includono: “24 peccati capitali della sicurezza del software” e “Codifica sicura: principi e pratiche”
  4. Dai un’occhiata al “framework di codifica sicuro”, ancora una volta un’iniziativa OWASP. Ci sono organizzazioni che aiuteranno a formare il tuo personale in tecniche di codifica sicure basate su questo framework.
  5. Standard di codifica sicuri, ad es. SEI CERT, che è supervisionato dalla Carnegie Mellon University, offre supporto e guida nella codifica sicura per una varietà di linguaggi di programmazione:
  6. Le società di verifica del codice possono essere utilizzate per rivedere il codice. Aziende come CheckMarx e CAST Software useranno strumenti di analisi specializzati per cercare vulnerabilità e accedere alla qualità del software.
  7. Comprendere come applicare il ciclo di vita di sviluppo software (SDLC) per proteggere la codifica. L’uso di un approccio SDLC ti aiuterà a garantire che la sicurezza filtra attraverso tutte le parti del ciclo di vita dello sviluppo.
  8. Tutorial sulla codifica sicura di RedHat

Codice sicuro per un vantaggio competitivo

La sicurezza inizia con il tuo codice e la creazione di un codice sicuro è una parte vitale della creazione di un ottimo prodotto software. Le pratiche di codifica non sicure non solo mettono a rischio i tuoi clienti, ma avranno un impatto sulla reputazione della tua azienda. L’applicazione dei principi delle linee guida di codifica sicura OWASP è un buon punto di partenza. La produzione di software sicuro dimostrabile non solo consente di prevenire attacchi informatici, ma anche di offrire un vantaggio competitivo alla propria organizzazione.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me