Che cos’è l’adware e come si proteggono i dispositivi?

L’adware è un tipo di malware che spesso visualizza annunci pop-up invadenti e modifica le impostazioni del browser senza l’autorizzazione dell’utente. In alcuni casi, l’adware è più un fastidio che una grave minaccia. Ma negli ultimi anni c’è stato un aumento di adware dannoso. Queste nuove forme di adware possono spiare gli utenti, tenere traccia delle loro attività o persino installare altri tipi di malware. Ecco cosa devi sapere sull’adware e su come proteggere i tuoi dispositivi da esso.


Che cos’è l’adware?

Computer adwareIl termine adware è l’abbreviazione di software supportato dalla pubblicità e comunemente si riferisce a software indesiderato che inonda il tuo computer o dispositivo mobile con annunci pop-up. A volte è classificato come un programma potenzialmente indesiderato o in breve PUP. Esistono molti tipi diversi di adware e alcuni sono più dannosi di altri. L’adware può attivare annunci pop-up o reindirizzare il browser a siti diversi. Altri tipi di adware potrebbero non essere rilevati mentre tracciano segretamente le tue attività online. Potrebbero registrare indirizzi IP, informazioni sul browser o query di ricerca di Google. L’adware può essere associato a download di software gratuiti o può rappresentare un aggiornamento software legittimo.

Alcuni segnali di avvertimento adware includono:

  • Ricevi annunci pop-up frequenti
  • La home page del browser Internet cambia senza la tua autorizzazione
  • Il tuo browser web rallenta misteriosamente o si arresta in modo anomalo
  • I collegamenti a siti Web ti reindirizzano spesso
  • Troverai nuove barre degli strumenti, estensioni o plugin nel tuo browser
  • Il tuo computer o Mac inizia l’installazione del software senza la tua autorizzazione

Con che frequenza si verificano gli attacchi adware?

L’adware è una forma comune di malware e l’ascesa di adware dannosi è una tendenza particolarmente preoccupante. La ricerca di G Data Software ha indicato che nel 2014 gli adware costituivano oltre il 31% del malware rilevato da software antivirus. I trojan rappresentavano la forma più diffusa di malware e l’adware era il secondo più comune.

L’adware sta diventando sempre più un rischio per la sicurezza, soprattutto per le principali organizzazioni. Il caso più notevole finora è stata una massiccia campagna adware nota come Fireball, che ha infettato circa 250 milioni di computer in tutto il mondo. L’adware è stato fornito in bundle con il freeware legittimo su Internet. Fireball ha installato plug-in che hanno modificato le configurazioni del browser e sostituito le home page e i motori di ricerca dell’utente con quelli falsi. Fireball aveva molte capacità pericolose, come spiare il traffico web dell’utente e la possibilità di installare altro malware.

Quali sono i rischi di adware?

Alcune forme di adware non danneggiano il tuo computer, ma altre sono più sofisticate e dannose. Mentre l’adware può mostrare pop-up invadenti, in altri casi l’utente non ha alcuna indicazione che qualcosa non vada nel suo dispositivo. Ciò significa che l’adware può spiare le tue attività online, accedere alle tue informazioni personali o utilizzare i tuoi dati a tua insaputa. A volte l’adware è installato da un cavallo di Troia insieme ad altri tipi di malware, che possono ostacolare seriamente le prestazioni del tuo computer. Alcuni adware disattivano anche i tuoi programmi antivirus o ti impediscono di installare software antivirus. Man mano che l’adware diventa più complesso, sta diventando in grado di infliggere più danni agli utenti.

Come può l’adware accedere al mio computer?

L’adware arriva più comunemente sul computer di un utente durante un download di software gratuito o una visita a un sito Web infetto. Il freeware di solito sembra un’applicazione legittima. Quando gli utenti decidono di installare il programma, autorizzano il download. Ma quando viene installato il software, viene installato anche l’adware. In altri casi, l’adware si installa automaticamente quando l’utente visita un sito Web infetto. Questo tipo di adware è noto come Browser Hijacker, poiché il malware rileva vulnerabilità nel browser e ne sfrutta.

Cosa devo fare se l’adware si accende sul mio computer?

L’adware può essere difficile da rimuovere manualmente e spesso non viene rilevato dal software antivirus. Poiché alcune forme di adware sono legittime, il software antivirus spesso non è in grado di determinare se l’adware rappresenta una minaccia o meno. Se il computer è infetto da adware, l’opzione migliore è utilizzare uno strumento di rimozione di adware.

Prima di iniziare, assicurati di eseguire il backup di tutti i tuoi file utilizzando un disco rigido esterno o un servizio di archiviazione cloud. Quindi dovrai scaricare uno strumento di rimozione di adware e utilizzarlo per eseguire una scansione sul tuo computer. Lo strumento rileverà l’adware in modo da poterlo eliminare dal tuo computer.

Quando si seleziona uno strumento di rimozione di adware, assicurarsi di sceglierne uno da un’azienda antivirus affidabile. Ecco alcuni dei migliori strumenti di rimozione di adware del 2018:

  • Zemana Anti-Malware: Zemana Anti-Malware è un software antivirus basato su cloud che include uno strumento di rimozione di adware. Lo strumento è semplice da usare ed è estremamente efficace nel rilevare adware che altri software antivirus potrebbero perdere. È anche efficace contro l’adware difficile da rimuovere.
  • AdwCleaner: AdwCleaner ora fa parte di Malwarebytes ed è uno strumento di rimozione adware semplice ma potente. Esegue rapidamente la scansione del computer o del dispositivo alla ricerca di adware, PUP, barre degli strumenti indesiderate e dirottatori del browser e li rimuove se rilevati.
  • Strumento di rimozione di adware da TSA: Lo strumento di rimozione degli adware di TSA è un altro strumento basato su cloud molto efficace contro gli adware. Esegue la scansione approfondita del computer alla ricerca di adware e lo elimina e può anche ripristinare molti browser Internet come Chrome e FireFox.

Come puoi prevenire l’adware?

Nonostante la prevalenza di adware, ci sono passi che puoi fare per impedire che infetti i tuoi dispositivi. Ecco alcuni dei modi più importanti per proteggere i tuoi dispositivi dall’adware:

Mantieni aggiornato il tuo software

Uno dei passi più importanti che puoi adottare per difenderti dall’adware e da altri malware è mantenere aggiornati il ​​sistema operativo e i programmi. Questo perché la maggior parte dei sistemi operativi e software presenta vulnerabilità che gli hacker possono sfruttare. Quando gli sviluppatori scoprono queste vulnerabilità, rilasciano aggiornamenti per risolverle. Inoltre, aggiorna regolarmente il tuo antivirus e il software di posta elettronica e installa eventuali aggiornamenti dal tuo fornitore di servizi Internet.

Prestare attenzione a ciò che si sta installando

Ogni volta che stai per scaricare un programma, fermati un attimo e assicurati di sapere esattamente cosa stai scaricando. Questo è particolarmente importante per il freeware, che spesso contiene adware nascosto. Se non sei sicuro di cosa sia un programma, fai qualche ricerca online per saperne di più. Se un programma sembra sospetto, evitalo.

Installa un firewall

Un firewall è un programma che impedisce ai dati non autorizzati di accedere al sistema operativo o al browser. Se installi un nuovo programma, il firewall ti avviserà e ti chiederà il permesso di attivarlo. Ciò significa che anche se hai installato accidentalmente un adware, lo saprai e potrai quindi rimuoverlo dal tuo computer.

Pensa prima di fare clic

Molte persone non leggono attentamente i popup e fanno semplicemente clic su “Sì” o “OK” solo per toglierli dallo schermo. Sfortunatamente, gli sviluppatori di adware sono consapevoli di questa abitudine e spesso ne approfittano. Assicurarsi che il programma sia legittimo prima di fare clic su “OK”. Inoltre, non fare mai clic sui collegamenti o scaricare allegati in e-mail o messaggi a meno che non si sappia esattamente cosa sono, anche se provengono da qualcuno di cui ti fidi.

Pensieri finali

L’adware è una forma estremamente comune di malware e la quantità di danni che può causare varia notevolmente. Alcuni tipi di adware sono solo una seccatura, mentre altri possono danneggiare il tuo dispositivo, tenere traccia delle tue attività online o persino rubare la tua identità. Negli ultimi anni c’è stato un aumento di adware dannosi come Fireball. A causa di questa tendenza inquietante, è sempre più importante che tu prenda provvedimenti per proteggere i tuoi dispositivi dall’adware.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me