Recensione Avast SecureLine VPN (2020): veloce, ma mantiene i registri

Recensione Avast SecureLine VPN (2020): veloce, ma mantiene i registri

Avast è principalmente noto per il suo software antivirus. Questo software è gratuito e viene utilizzato da oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo. Oltre all’antivirus, Avast offre anche un servizio VPN: Avast SecureLine VPN. Considerando che, inizialmente, Avast si è concentrato solo sulla protezione dei dispositivi da malware e criminalità informatica, la società ora punta anche a crittografare e proteggere il traffico di dati degli utenti.


Avast è una delle più grandi società di sicurezza al mondo. La loro sede è a Praga, nella Repubblica ceca. La loro VPN è veloce e ha un software semplice e intuitivo. Funziona con American Netflix e ti consente di scaricare i torrent in modo sicuro. Purtroppo, la loro rete di server è molto piccola e ci sono molti problemi in termini di sicurezza e privacy. Discuteremo tutti questi fattori e altro in questa recensione.

Specifiche Avast SecureLine VPN

  • Connessioni simultanee: 5
  • Torrents: +
  • Netflix: +
  • Sistemi operativi: Windows, Mac, iOS, Android
  • protocolli: OpenVPN, IPsec, IKEv2
  • Politica di registrazione: Mantiene i registri
  • server: 55 server in 34 paesi
  • Prezzo: $ 7,50 al mese
  • Soddisfatti o rimborsati: 30 giorni

Velocità: quanto è veloce Avast SecureLine VPN?

Una VPN veloce garantisce che la tua velocità di Internet non diminuisca drasticamente. Dopotutto, non vuoi aspettare il caricamento di Netflix solo perché stai utilizzando una connessione VPN. Abbiamo testato la velocità di Avast SecureLine, quindi sai cosa aspettarti da questa VPN.

Risultati Speedtest Avast SecureLine VPN

Per determinare la velocità effettiva di Avast SecureLine, abbiamo testato questa VPN con Speedtest.net. Di seguito, vedrai i risultati della nostra connessione Internet durante il test di Avast SecureLine. Questi test sono stati condotti dai Paesi Bassi e tengono conto dei server Avast SecureLine locali e americani. Tramite un test in bianco, abbiamo anche testato la nostra velocità di Internet senza una VPN.

Velocità senza VPN (Speedtest.net):

Test di velocità Avast SecureLine senza VPN

Questi sono i risultati dei test di velocità della nostra connessione senza VPN. Questi risultati verranno utilizzati per confrontare la velocità dei server Avast SecureLine.

Velocità con un server locale (Speedtest.net):

Test di velocità Server locale Avast SecureLine

La nostra connessione ha raggiunto le velocità sopra indicate quando eravamo connessi con un server VPN Avast SecureLine locale (in questo caso olandese). Secondo il software Avast SecureLine, questo era il server più ottimale per noi da usare. Sebbene il ping sia aumentato rispetto al nostro test vuoto, sia la velocità di download che quella di upload sono rimaste pressoché invariate. Questo è un ottimo risultato Il server locale di Avast SecureLine influenza a malapena la nostra velocità di Internet.

Velocità con un server USA (Speedtest.net):

Test di velocità Avast SecureLine American Server

I risultati dei test di velocità di un server American Avast SecureLine raccontano una storia diversa. Non è insolito che la tua velocità di Internet rallenti se usi un server VPN che si trova lontano dalla tua posizione attuale. Dopotutto, i tuoi dati dovranno essere reindirizzati in questo modo. Anche così, il ping è notevolmente aumentato in questo caso. La velocità di download è scesa a meno della metà di quella che avevamo all’inizio. La nostra velocità di upload è rimasta stabile. Sebbene questi risultati non siano terribili, non lo sono neanche.

Velocità durante l’uso quotidiano

I risultati dei test di velocità possono essere utili, ma è più importante vedere come la velocità di una VPN influisce sull’esperienza dell’utente. Ecco perché abbiamo provato Avast SecureLine per un lungo periodo .

Durante la navigazione, non abbiamo riscontrato alcun problema. Le pagine Web si caricano rapidamente e senza problemi. Anche lo streaming, nella maggior parte dei casi, è andato molto bene. Spotify ha funzionato senza ritardi e anche YouTube, a malapena necessario per caricare video. Anche guardare la versione americana di Netflix ha funzionato, anche se il caricamento dei video ha richiesto del tempo.

Il download è stato ragionevolmente semplice quando si utilizzano i server P2P specializzati forniti da Avast. I file delle e-mail sono stati scaricati in un batter d’occhio. Puoi anche scaricare in sicurezza i torrent con questa VPN. Sebbene il nostro server locale non ci abbia consentito di accedere a The Pirate Bay, siamo riusciti a scaricare abbastanza rapidamente con un server americano. Durante i giochi online, abbiamo notato a malapena una differenza rispetto alla nostra normale esperienza su Internet.

Velocità di conclusione Avast SecureLine VPN

  • Avast SecureLine VPN può raggiungere velocità molto decenti.
  • Le velocità di up e download sono state a malapena influenzate quando abbiamo utilizzato un server locale.
  • I server USA di Avast SecureLine erano notevolmente più lenti (in Europa) rispetto ai nostri server locali.
  • Abbiamo notato pochissime differenze di velocità durante la navigazione, il download, i giochi e lo streaming, anche se il caricamento di Netflix ha richiesto più tempo.

Sicurezza: quanto è sicura Avast SecureLine VPN?

In generale, si potrebbe dire che una VPN sicura è una buona VPN. Molte persone usano una VPN per proteggere la loro sicurezza e privacy online, dopo tutto. Ecco perché studiamo attentamente la sicurezza di tutti i fornitori che testiamo. Tra le altre cose, esamineremo i protocolli di Avast SecureLine e la loro politica di registrazione.

protocolli

Avast SecureLine VPN utilizza una potente crittografia AES a 256 bit. A parte questo, questo provider aveva protocolli diversi, tra cui OpenVPN, IPsec e IKEv2. Il protocollo che verrà utilizzato per la connessione VPN dipende dal sistema operativo in uso:

Sistema operativo
Protocollo usato
finestreOpenVPN (UDP)
MacIPsec
androideOpenVPN (UDP)
iOSIPsec / IKEv2

Qualcosa da tenere a mente quando si utilizza Avast SecureLine VPN su Mac è che IPsec non viene utilizzato in combinazione con L2TP, come normalmente accade. La combinazione di questi due protocolli rende il sistema molto più sicuro. Tuttavia, IPsec è responsabile della crittografia, nel senso che, con Avast SecureLine per Mac, almeno la tua connessione sarà codificata. Anche così, questo è qualcosa che potresti voler prendere in considerazione quando scegli una VPN.

Registrazione e privacy

C’è molto da dire sulla politica di registrazione di Avast SecureLine e sul modo in cui Avast gestisce la privacy dei clienti. Prima di tutto, abbiamo esaminato i fatti come indicato nella politica sulla privacy della VPN. Nella sua parte superiore, c’è una dichiarazione leggermente preoccupante: “Mentre rispettiamo la tua privacy e adottiamo misure rigorose per proteggerla, ciò non significa che tu sia totalmente anonimo per noi”. In altre parole, Avast SecureLine afferma di non rendere i propri utenti completamente anonimi, almeno non per l’azienda stessa. Raccolgono tutti i tipi di informazioni per far funzionare correttamente il loro servizio, ma lo portano molto più in là rispetto alla maggior parte dei servizi VPN decenti.

Avast promette di non salvare mai l’indirizzo IP completo, le richieste DNS o i registri delle attività. Anche così, ci sono molti altri dati che sono attivamente registrati. Prima di tutto, Avast ha bisogno delle tue informazioni per poter creare un account. Pensa al tuo indirizzo e-mail, un nome utente, password e metodo di pagamento. Avast salverà ancora più informazioni su di te quando usi il servizio SecureLine. Ciò comprende:

  • Timestamp della tua connessione
  • La tua sottorete dell’indirizzo IP (che è quasi l’intero IP, salvo per le ultime cifre)
  • L’indirizzo IP del server VPN che usi
  • La quantità di dati inviati tramite la connessione

Questa informazione può essere molto delicata. Sebbene Avast non registri il tuo indirizzo IP completo, conosce gran parte di tale indirizzo. Solo le ultime cifre verranno rese anonime. Ciò significa che sanno approssimativamente dove sei. Tutti i dati sopra menzionati verranno salvati per trenta giorni. Le informazioni sul tuo sistema operativo, la versione del software VPN che stai utilizzando e le opzioni modificate all’interno di quel software (come l’attivazione del kill switch) verranno registrate e salvate per un massimo di due anni.

Inoltre, Avast collabora con terze parti. Soprattutto quando si tratta di iOS e Android, questo potrebbe essere problematico. SecureLine raccoglie informazioni su tali sistemi operativi, che vengono poi condivise con Google Firebase Analytics (anonimizzato), Google Fabric Crashlytics (non identificabile personalmente) e AppsFlyer Analytics (per le seguenti campagne di marketing).

In fondo alla loro politica sulla privacy, Avast SecureLine menziona che potrebbero condividere i tuoi dati personali con parti esterne se ci sono requisiti legali per farlo. Tutto sommato, è abbastanza chiaro che Avast SecureLine non può offrire l’anonimato completo.

Avast ha venduto dati personali dell’utente

Mentre Avast SecureLine VPN non funziona con la stessa informativa sulla privacy del resto della società da un milione di dollari di Avast, vale comunque la pena verificare come Avast gestisce la privacy dei suoi utenti. Una consociata di Avast è stata recentemente scoperta vendendo dati di cronologia del browser di utenti di Avast antivirus gratuiti ad altre parti. Sebbene queste informazioni non provenissero da utenti Avast VPN, questa scoperta è preoccupante. Non fa ben sperare per il senso di privacy e sicurezza dell’azienda.

Uccidi l’interruttore

Avast SecureLine ha un kill switch incorporato. Per attivarlo, fai prima clic su “Menù“Nella dashboard della VPN, quindi scegli”impostazioni”. Fai clic sulla scheda “Sicurezza della rete“E quindi la casella vuota davanti a”Attiva Kill Switch“Per attivare questa opzione. Un kill switch interromperà la connessione Internet se la VPN viene disconnessa. In questo modo, non perderai mai accidentalmente informazioni personali o sensibili online.

Quali informazioni sono necessarie per Avast SecureLine VPN?

Se crei un account con Avast SecureLine, dovrai condividere con loro diverse informazioni. Ti verranno inoltre assegnati più tag ID, che verranno allegati al tuo account. Ciò comprende:

  • Email (per comunicazioni e fatture)
  • Nome utente
  • Chiave di licenza (per attivare l’abbonamento)
  • La data di fine del tuo abbonamento
  • Informazioni sui periodi di prova

I dati sopra menzionati verranno salvati per tutto il tempo in cui si utilizza il servizio. In molti casi, questo deve essere in grado di far funzionare il servizio come dovrebbe. È possibile utilizzare un indirizzo e-mail anonimo e un nome utente per proteggere la propria privacy fino a un certo punto.

Conclusione sicurezza Avast SecureLine VPN

  • Avast SecureLine VPN utilizza i seguenti protocolli: OpenVPN (UDP), IPSec e IKEv2, a seconda del sistema operativo in uso.
  • La politica di registrazione di Avast è problematica: registra parte del tuo IP insieme ad altre informazioni.
  • Questa VPN non registra l’attività del browser degli utenti o le richieste DNS.
  • I dati del browser degli utenti Avast gratuiti sono stati venduti ad altre parti in passato.
  • Avast SecureLine ha un kill switch incorporato.
  • Se si desidera creare un account Avast SecureLine, è necessario condividere il proprio indirizzo e-mail e un nome utente.

Usabilità: la facilità d’uso di Avast SecureLine VPN?

Per consentire alle persone di utilizzare correttamente una VPN, deve essere di facile utilizzo. In questa sezione esamineremo diversi fattori per determinare l’usabilità di Avast SecureLine, inclusi sito Web, installazione, software e supporto generale.

Il sito Web Avast SecureLine VPN

Avast SecureLine VPN non ha un sito Web separato. Invece, c’è un cercapersone informativo su SecureLine sul sito Web generale di Avast. Tutte le informazioni sono in un unico posto, ma purtroppo queste informazioni sono molto limitate.

Sito Web della homepage di VPN Avast SecureLine

La pagina è molto organizzata e chiara. Troverai spiegazioni sulle diverse funzioni della VPN, i suoi diversi server, i prezzi e le opzioni extra. Ogni sezione ha una piccola freccia su cui puoi fare clic per leggere informazioni più dettagliate. Sfortunatamente, anche questa sezione dettagliata è composta solo da un paio di frasi. Mentre il sito web sembra molto organizzato, i diversi aspetti della VPN non sono spiegati come avremmo voluto.

Installazione di Avast SecureLine VPN

L’installazione di Avast SecureLine è semplice. Abbiamo installato il software sul nostro computer Windows, ma ci sono anche opzioni per Android, iOS e Mac. Il pulsante di download sul sito Web cambierà in base al sistema operativo utilizzato per accedere alla pagina. Se hai bisogno di aiuto per installare Avast Secureline, puoi seguire questi passaggi:

  1. Fai clic su “Scarica per PC“Sulla pagina Web ufficiale di Avast SecureLine. Un file verrà scaricato automaticamente.
  2. Fai clic sul download, quindi fai clic su “Correre”.
  3. Scegli la lingua preferita e fai clic su “ok”.
  4. Segui i passaggi e fai clic su “Installare”. Attendere l’installazione del programma.
  5. Fai clic su “finire”. Il software si aprirà automaticamente e può essere utilizzato immediatamente.

Creare un account con cui utilizzare Avast SecureLine è altrettanto semplice. Puoi farlo in due modi. Innanzitutto, puoi ottenere immediatamente un abbonamento. In questo caso, sarai in grado di creare un account Avast, che puoi utilizzare per accedere. L’altra opzione è quella di utilizzare il periodo di prova gratuito di sette giorni prima di accedere al servizio.

Aspetto e facilità d’uso di Avast SecureLine VPN

Il software Avast SecureLine è molto semplice e intuitivo. Come nel caso della maggior parte degli altri provider, lavorerai con una dashboard contenente un grande pulsante “ON”. Se fai clic su questo pulsante senza selezionare prima una posizione, verrai automaticamente connesso al server più ottimale (di solito il più vicino). Se desideri cambiare la lingua del software, vai a “Menù“E fai clic su”impostazioni”.

Software VPN Avast SecureLine attivo

La dashboard mostra il tuo indirizzo IP, l’IP del server VPN che stai utilizzando e il periodo di tempo in cui sei stato connesso a quel server finora. È possibile regolare la posizione facendo clic su “Cambia posizione”. Questo ti porterà all’elenco dei server.

Il software mostra molti popup mentre si connette. Fortunatamente, puoi facilmente disattivarli andando a “Menù“E modifica delle impostazioni. Qui puoi anche attivare il kill switch (quando vai su “Sicurezza della rete“) E scarica le estensioni del browser per Firefox, Chrome e Avast Secure Browser (quando vai su”Integrazione del browser“).

Il software Avast SecureLine funziona come dovrebbe. Anche così, ha un paio di inconvenienti. Il nostro più grande dolore era la mancanza di opzioni offerte dal software. Questo non deve essere un problema per un utente principiante, ma potrebbe rivelarsi scomodo per l’utente VPN più esperto.

Prezzi e modalità di pagamento

Avast SecureLine VPN ha un sistema di prezzi insolito rispetto ad altri provider. La maggior parte delle VPN, come ExpressVPN e Surfshark, offrono un prezzo mensile inferiore se si sceglie un abbonamento più lungo (ad esempio un abbonamento annuale anziché mensile). Avast SecureLine, tuttavia, ha prezzi fissi. Questi prezzi dipendono solo dal numero e dal tipo di dispositivi che si desidera proteggere.

Se vuoi utilizzare la VPN su PC o Mac, questo ti costerà rispettivamente $ 69,99 all’anno ($ 5,83 / mese) o $ 59,99 all’anno ($ 5,00 / mese). Vuoi la VPN per Android o iPhone / iPad? Allora sarà giusto $ 19,99 all’anno ($ 1,67 / mese). Se desideri proteggere più dispositivi diversi contemporaneamente, puoi ottenere un abbonamento per $ 89,99 all’anno ($ 7,50 / mese). Questo abbonamento finale supporta sia smartphone che desktop ed è disponibile per più dispositivi, consentendo fino a cinque connessioni simultanee. Il prezzo di questo abbonamento è paragonabile (anche se un po ‘più costoso di) a un abbonamento ExpressVPN. In altre parole: è tutt’altro che la VPN più economica sul mercato attuale.

Abbonamenti prezzi Avast SecureLine

Gli abbonamenti di Avast SecureLine hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni. Inoltre, c’è un periodo di prova di una settimana, quindi puoi provare il servizio prima di sottoscrivere un abbonamento annuale.

Puoi pagare l’abbonamento in diversi modi:

  • Carta di credito (VISA, MasterCard, Discover, American Express e altro)
  • Bonifico bancario diretto
  • PayPal
  • Opzioni di pagamento locali

Ciò significa che non esiste un modo completamente anonimo di pagare, come con Bitcoin. Tra i lati positivi, ci sono opzioni di pagamento specifiche per paese, come iDeal nei Paesi Bassi.

Assistenza clienti

Il servizio clienti di Avast SecureLine è disponibile solo in inglese e non accessibile quando hai un account gratuito. Potresti essere in grado di trovare una risposta alle tue domande nel database delle conoscenze di Avast SecureLine, ma se sei davvero nei guai, avrai bisogno di un account a pagamento per ricevere assistenza.

Quando sei un utente gratuito e tenti di contattare l’assistenza clienti, verrai reindirizzato al database e al forum Avast, dove altri utenti potrebbero essere in grado di aiutarti. Oltre a ciò, tuttavia, non ci è stato fornito alcun aiuto e nessun modo per contattare un dipendente Avast SecureLine tramite chat o e-mail.

Assistenza clienti Avast SecureLine

Alla fine, non abbiamo potuto porre le nostre domande al servizio clienti di Avast. Questo è strano: apparentemente non c’è modo di usare il supporto quando sei un utente gratuito.

Conclusione usabilità Avast SecureLine VPN

  • Il sito Web di Avast SecureLine è un cercapersone chiaro, ma non molto informativo.
  • L’installazione del software Avast SecureLine è semplice e intuitiva.
  • Il software è facile da lavorare, ma non offre molte opzioni.
  • I prezzi per un abbonamento completo Avast SecureLine sono molto alti.
  • Avast SecureLine offre diversi metodi di pagamento, inclusi PayPal e carta di credito.
  • Avast SecureLine ha una garanzia di rimborso di 30 giorni.
  • Questa VPN ha una sezione FAQ (il database delle conoscenze) e un forum. Tuttavia, l’assistenza clienti (via e-mail e live chat) è disponibile solo per i clienti paganti.

Rete server Avast SecureLine

La rete di server di Avast SecureLine include 55 server in 34 paesi. Avast SecureLine offre server P2P specializzati e server per lo streaming. Questa sezione fornisce ulteriori informazioni sui server e le posizioni dei server di Avast SecureLine.

Numero di server e posizioni

Avast SecureLine non ha una gigantesca rete di server con 34 paesi e 55 server. Sembra particolarmente piccolo rispetto alle migliaia di server offerti, ad esempio, da CyberGhost e NordVPN. Anche così, Avast SecureLine ha diverse opzioni utili. Ad esempio, il software determinerà automaticamente quale server è la posizione ottimale, quindi puoi usarlo per assicurarti di avere la connessione più veloce.

Posizioni del server VPN Avast SecureLine

Ecco una panoramica di tutte le posizioni dei server attualmente disponibili con Avast SecureLine VPN:

  • Australia (Melbourne)
  • Austria (Vienna)
  • Belgio (Bruxelles)
  • Brasile (San Paolo)
  • Canada (Montreal, Toronto)
  • Cina (Hong Kong)
  • Repubblica Ceca (Praga)
  • Danimarca (Copenaghen)
  • Finlandia (Helsinki)
  • Francia (Parigi)
  • Germania (Berlino, Francoforte)
  • Ungheria (Budapest)
  • Israele (Petach Tikwa)
  • Italia (Milano)
  • Giappone (Tokyo)
  • Luxemburg (Luxemburg)
  • Malaysia (Johor Bahru)
  • Messico (Città del Messico)
  • Paesi Bassi (Amsterdam)
  • Nuova Zelanda (Auckland)
  • Norvegia (Oslo)
  • Polonia (Varsavia)
  • Portogallo (Leiria)
  • Russia (Mosca, San Pietroburgo)
  • Singapore (Singapore)
  • Sud Africa (Johannesburg)
  • Corea del Sud (Seoul)
  • Spagna (Barcellona, ​​Madrid)
  • Svezia (Stoccolma)
  • Svizzera (Zurigo)
  • Taiwan (Taipei)
  • tacchino (Istanbul)
  • Regno Unito (Glasgow, Londra, Wonderland)
  • stati Uniti (Atlanta, Boston, Chicago, Dallas, Gotham City, Honolulu, Jacksonville, Las Vegas, Los Angeles, Miami, New York, Phoenix, Salt Lake City, San Francisco, Seattle, Washington DC)

Come hai già notato, Avast SecureLine offre un paio di posizioni insolite. Wonderland, nel Regno Unito, e Gotham City, negli Stati Uniti, sono luoghi fittizi che compaiono nei fumetti di Alice nel paese delle meraviglie e Batman. Se scegli una di queste posizioni, vedrai quanto segue:

Posizione del server VPN Avast SecureLine Gotham City

Avast afferma che la tua posizione, per gli altri online, sarà “Gotham City, USA”. Certo, questo posto in realtà non esiste. Invece, otterrai un indirizzo IP a New York (e uno a Londra se scegli il Paese delle Meraviglie). Per gli estranei online, sembrerà di trovarti in una di queste città, anziché in quelle immaginarie.

Avast SecureLine ha server speciali che funzionano per il traffico e lo streaming P2P. Questi server ti aiutano a scaricare in modo anonimo e in streaming facilmente e liberamente.

Scopo:
Posizioni server disponibili:
Traffico P2PGermania (Francoforte), Francia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Regno Unito (Londen), Stati Uniti (Miami, New York, Seattle)
StreamingGermania (Francoforte), Regno Unito (Wonderland), Stati Uniti (Gotham City, Miami, New York)

Indirizzo IP dedicato

Al momento, non è possibile richiedere un indirizzo IP dedicato con Avast SecureLine.

Conclusione rete server Avast SecureLine

  • Avast SecureLine ha una piccola rete di server con 55 server in 34 paesi.
  • Offrono server speciali per lo streaming e il download.
  • Anche due server fittizi, Gotham City e Wonderland, fanno parte della rete di server.
  • Non è possibile richiedere un indirizzo IP dedicato con Avast SecureLine.

Le opzioni di Avast SecureLine

Proprio come molte altre VPN, Avast SecureLine offre più estensioni del browser. Inoltre, hanno un kill switch e alcune opzioni che rendono molto più facile lavorare con la VPN. Ad esempio, potresti avere la connessione VPN automatica nel momento in cui avvii il tuo dispositivo, non appena è disponibile una connessione Internet. La maggior parte delle VPN decenti ha tali opzioni, il che non rende Avast SecureLine davvero unico. Un vantaggio decisivo di Secureline, tuttavia, è che funziona con American Netflix e per il download di torrent.

Avast SecureLine VPN e Netflix

Avast SecureLine offre server di streaming speciali. Con questi, puoi guardare la versione americana di Netflix. Eventuali altre versioni locali di Netflix non sembrano essere disponibili al momento del test. L’uso di un server francese per ottenere l’accesso alla versione francese di Netflix, pertanto, potrebbe non (sempre) consentire l’accesso alla piattaforma.

Errore di Avast SecureLine Netflix

Fortunatamente, i server di streaming negli Stati Uniti, in Germania e nel Regno Unito ti consentono di sbloccare e guardare contenuti di streaming online. È anche possibile guardare BBC iPlayer, per esempio. Abbiamo testato l’American Netflix con il server Gotham City (New York) e questo ha funzionato perfettamente. A volte, il caricamento dei film ha richiesto un po ‘più di quanto eravamo abituati, ma ciò era principalmente dovuto alla riduzione della velocità derivante dall’utilizzo di server americani mentre eravamo di stanza in Europa.

Avast SecureLine VPN e torrent

Avast SecureLine ti consente di scaricare in modo sicuro torrent. La VPN offre server speciali per i dati P2P. Questi server sono disponibili in Germania, Francia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Regno Unito e Stati Uniti. Mentre alcuni server potrebbero non darti accesso a The Pirate Bay (ad esempio, il server olandese), altrimenti funzionano molto bene.

Conclusioni – La nostra esperienza con Avast SecureLine VPN

Professionisti
Contro
Server locali molto velociSalva i log di connessione e parte del tuo indirizzo IP
Protocolli sicuri (ma fai attenzione quando usi IPsec su Mac)L’assistenza clienti è disponibile solo per i clienti paganti
Software intuitivoPiccola rete di server
Facile da installareAvast ha avuto scandali sulla privacy in passato
Server P2P e streaming specialiLo streaming a volte può essere lento
Fornisce l’accesso a Netflix americanoRelativamente costoso
Garanzia di rimborso entro 30 giorni
Abbonamento economico per smartphone

Avast SecureLine VPN è una VPN veloce che lascia molto a desiderare quando si tratta di sicurezza. Hanno una piccola rete di server con solo 55 server e offrono supporto clienti solo ai clienti paganti. Inoltre, i loro abbonamenti sono relativamente costosi se si desidera utilizzare la VPN su più di un dispositivo alla volta.

Con i suoi eccellenti risultati dei test di velocità, in particolare quando si utilizzano server locali, e i servizi P2P e streaming specializzati, Avast SecureLine ha anche i suoi punti di forza. Il software è facile da usare e la loro tecnologia di crittografia è relativamente sicura. Questo, tuttavia, ci porta al nostro problema più serio con questa VPN: la loro politica di registrazione.

Avast SecureLine conserva i registri dei propri clienti. Ammettono apertamente che i loro utenti non saranno mai completamente anonimi. Tra le altre cose, Avast SecureLine mantiene registri di connessione e persino (parti di) indirizzi IP dell’utente. Di recente, è emerso che la cronologia del browser di cento milioni di utenti antivirus Avast è stata venduta a terzi, il che è molto preoccupante. A causa di questi problemi di privacy e sicurezza, non consigliamo Avast SecureLine se desideri che una VPN navighi in Internet in modo anonimo. Invece, è meglio optare per una VPN più privata e meglio crittografata come ExpressVPN o PIA.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me